Addio al velo | La dichiarazione a sorpresa che sconvolge la Chiesa e il pubblico

Si è confessata a Verissimo, ma senza motivare con chiarezza la clamorosa decisione di dire addio al velo. Le sue dichiarazioni faranno comunque molto rumore.

Sia fra credenti che fra il pubblico generalista, fa ancora molto scalpore l’argomento dei monaci e delle suore che lasciano la vita religiosa per abbracciare l’esistenza laica. E quando si parla di suore, in Italia, da un po’ di anni, il primo nome che viene in mente è quello si una ragazza siciliana: una cantante.

Suora con velo - www.cilentolive.com
Addio al velo: il caso che sconvolge l’Italia (Pixabay) – www.cilentolive.com

Con un’intervista abbastanza inattesa l’ormai ex suora ha annunciato in tv di aver fatto un salto nel vuoto e ha ammesso di essere stata soprattutto preoccupata da un punto di vista materiale: uscendo dal convento temeva di finire sotto un ponte.

La decisione di Cristina Scuccia, conosciuta nel mondo come Suor Cristina, di dire addio al velo va rispettata e non strumentalizzata. Di certo la giovane cantante vincitrice di The Voice of Italy 2014 avrà ponderato a lungo e avrà intrapreso il nuovo percorso esistenziale affrontando la questione con la dovuta lucidità. Ma per la Chiesa una novizia che abbandona il convento per secolarizzarsi è sempre motivo di imbarazzo.

Intervistata domenica 20 novembre dalla Toffanin a Verissimo, Cristina si è presentata in abito vivace (rosso fiamme dell’inferno) e con capelli sciolti e acconciati. Sorridente, ha spiegato che oggi vive in Spagna, dove fa la cameriera. Non ha abbandonato il sogno della musica, che resta la sua vera vocazione.

Suor Cristina: addio al velo…

Dunque la vincitrice di The Voice of Italy 2014 ha scelto di lasciare la vita consacrata e seguire la strada della musica. E della vita profana. Ha chiesto la dispensa dai propri voti.

Suor Cristina senza velo - www.cilentolive.com
La nuova Suor Cristina a Verissimo (captured) – www.cilentolive.com

E non ha detto solo addio al velo, ma anche agli occhiali e al look dimesso proprio della passata condizione. I telespettatori hanno notato anche l’anellino al naso.

Nata nel 1988 a Vittoria, in provincia di Ragusa, e cresciuta a Comiso, Cristina è diventata famosa con la sua blind audition nel 2014 per il talent show The Voice of Italy dove presentò la cover di No One di Alicia Keys. Il video dell’esibizione ottenne più di novanta milioni di visualizzazioni su YouTube in una sola settimana.

Dopo la vittoria al talent Suor Cristina giurò che avrebbe usato il suo “dono” e la sua fama per portare nel mondo la voce di Dio. Disse anche più volte di essere felice in convento e di non voler inseguire una carriera da cantante se ciò avrebbe potuto creare imbarazzo alla Chiesa.

Queste intenzioni, però, negli anni sono mutate. Come molti appunto avevano ipotizzato, accusando la suorina di protagonismo e inquietudine spirituale. Cristina ha spiegato alla Toffanin che non intende abbandonare il suo cammino di fede ma che non può più vivere in convento.

Se mi volto indietro, guardo il mio percorso con un profondo senso di gratitudine“, ha dichiarato Cristina Scuccia. “Il cambiamento è un segno di evoluzione ma fa sempre paura perché è più facile ancorarsi alle proprie certezze piuttosto che rimettersi in discussione. Esiste un giusto o sbagliato? Credo che con coraggio si debba soltanto ascoltare il proprio cuore“.

C’è un ragazzo dietro la scelta di togliersi il velo? La Toffanin non lo ha chiesto ma Cristina potrebbe presto stupirci presentandosi in coppia. Non è più una suora, e può accompagnarsi con chi le pare. Viva la libertà!