Oggi è WTD, il World Toilet Day | Sì, è importante festeggiare il gabinetto

Su iniziativa di un’organizzazione chiamata World Toilet Day e dell’ONU, ogni 19 novembre si celebra il World Toilet Day, il giorno del gabinetto.

La World Toilet Organization è un’organizzazione globale senza scopo di lucro nata in Singapore che ha l’obiettivo di migliorare le condizioni igienico-sanitarie in tutto il mondo. E con il World Toilet Day (WTD) si intende celebrare ogni anno, proprio il 19 novembre, l’importanza del gabinetto e dei servizi igienico-sanitari.

Trainspotting, scena gabinetto - www.cilentolive.com
World Toilet Day: una scena del film Trainspotting (captured) – www.cilentolive.com

Non c’è nulla di cui sorridere: la giornata internazionale ufficiale del gabinetto è una ricorrenza cara alle Nazioni Unite e importante dal punto di vista politico e sociale. Quindi è più che giusto che ogni 19 novembre si dia risalto al World Toilet Day. Tutti i Governi devono infatti preoccuparsi di affrontare un tema delicato, connesso a una crisi globale: quella dei servizi igienico-sanitari.

Si calcola che in tutto il mondo più di quattro milioni di persone vivano ancora senza servizi igienici a norma o gestiti in sicurezza. E quasi settecento milioni di persone sono costrette a defecare all’aperto. La WDO, World Toilet Organization (che ha tra i sui finanziatori anche Bill Gates), ha l’obiettivo di aiutare a sviluppare progetti sostenibili per garantire acqua e servizi igienici a norma a tutto il mondo.

La parola d’ordine è “porre fine alla defecazione all’aperto e fornire l’accesso ai servizi igienico-sanitari“. E si conta di poter arrivare a qualche risultato entro il 2030, anche se si è ancora lontani da qualsiasi miglioramento concreto della situazione generale.

Il World Toilet Day è nato nel 2001 e ogni anno cerca di sensibilizzare il pubblico sull’importanza del gabinetto. Ovvero sul tema del corretto trattamento delle acque reflue, della gestione dei fanghi fecali e dei rifiuti solidi urbani, dell’igiene e il lavaggio delle mani dopo essere andati in bagno.

Oggi si celebra il World Toilet Day, il giorno del gabinetto

La ricerca ha stabilito che il 58% di tutti i casi di diarrea in tutto il mondo sia stato causato dal consumo di acqua non potabile, da scarsa igiene e cattive pratiche igieniche, come l’uso di sanitari non puliti o il non lavaggio delle mani. E per diarrea si muore. Mezzo milione di bambini di età inferiore ai cinque anni muove ogni anno a causa di diarrea o di infezioni legate all’assenza di forniture di servizi igienico-sanitari.

Giornata mondiale della toilet - www.cilentolive.com
Servizi igienici, la giornata mondiale della toilet (Pixabay) – www.cilentolive.com

Inoltre è dimostrato come la diffusione di molte malattie è correlata all’esposizione delle persone alle feci umane perché i servizi igienici non sono disponibili. Si parla di l’elmintiasi trasmessa dal suolo,  il colera, l’epatite, la poliomielite e la schistosomiasi.

Il diritto umano all’acqua e ai servizi igienico-sanitari è stato riconosciuto come diritto umano dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite (ONU) il 28 luglio 2010. La mancanza di accesso ai servizi igienici (cioè di gabinetti o di bagni chiusi e dotati di acqua corrente) ha un impatto enorme sulla salute pubblica. E, ovviamente, sulla dignità e sulla sicurezza dell’essere umano.

Il gabinetto è un arredo più importante di quel che si pensi. Va rispettato e celebrato. Quindi, quest’oggi, quando vi troverete di fronte al vostro WC ringraziatelo e magari dedicategli un pensiero più profondo. Grazie a questo apparecchio sanitario potete eliminare in tutta sicurezza i vostri rifiuti organici e scaricarli nella fogna.