Giovanni Ciacci esplode al GF Vip7: “Ti devi vergognare!”. Tensione alle stelle nella casa

Giovanni Ciacci è incontenibile, e la sua indignazione infiamma il GF VIP 7. Dopo aver appreso le parole riferite in confessionale da un suo coinquilino nella Casa del reality, il costumista senese ha protestato animosamente e si è detto “schifato”.

Lo stylist famoso per il suo lavoro a Detto fatto e poi per la sua partecipazione a Ballando con le Stelle è stato presentato da Signorini come il primo concorrente sieropositivo a entrare nella Casa del GF VIP. E l’altra sera, durante la quarta puntata del reality il presentatore ha voluto affrontare per la prima volta il delicato argomento dell’HIV, coinvolgendo anche un medico.

Giovanni Ciacci - www.cilentolive.com
La furia di Giovanni Ciacci nel GF VIP 7 (captured) – www.cilentolive.com

Signorini vorrebbe insomma sottolineare il valore simbolico e didascalico della presenza di Giovanni Ciacci al GF VIP 7: con la sua storia, il corpulento costumista, dovrebbe educare il pubblico generalista al rispetto di una malattia ancora poco conosciuta e su cui circolano tantissime false informazioni. Il punto principale è questo: oggi l’HIV può essere tenuto sotto controllo con un trattamento medico adeguato, e non si rischia di morire come trent’anni fa. In più non è un virus facilmente trasmissibile. Per qualcuno, però, la sieropositività di Ciacci è una specie di privilegio, almeno nel contesto delle dinamiche del gioco.

Durante le nomination Marco Bellavia ha votato proprio Ciacci offrendo una motivazione giudicata da molti alquanto goffa e scorretta. “Nulla contro di lui, anzi“, ha detto l’ex volto di Bim Bum Bam. “Sono certo che non uscirà mai, anche per la sua storia“. E non l’avesse mai detto…

Quando Giovanni Ciacci ha saputo di queste parole ha scatenato il putiferio all’interno della Casa del GF VIP 7. “Ma cosa stai dicendo?“, ha cominciato a gridare il senese. “La mia storia è come le altre! Ma come ti permetti? Che messaggio stai mandando adesso?

Giovanni Ciacci attacca Marco Bellavia al GF VIP 7: “Vergognati!

Lo scontro si è consumato alla fine della puntata. Ciacci, inviperito, ha messo il povero Bellavia all’angolo: “Fossi in te mi vergognerei per la schifezza che hai detto. Con te non ci voglio nemmeno più parlare! E ora levati dai coglioni!”.

Resosi conto di aver detto una stupidaggine, Bellavia ha cercato di chiedere scusa. Ha detto di essere dispiaciuto e ha chiesto perdono almeno venti volte. “Credimi, mi dispiace. Se ti ho offeso e io ho sbagliato qualcosa, ti chiedo perdono. Sì, ti chiedo scusa davvero. Ascoltami, ti chiedo di perdonarmi, non pensavo di aver detto una cosa così grave. Ma chiedo scusa“.

Ciacci Bellavia - www.cilentolive.com
Lo scontro Ciacci-Bellavia. Di chi è la ragione? (captured) – www.cilentolive.com

Niente da fare: Giovanni Ciacci non ha voluto ascoltare le scuse dell’attore. Si è sentito discriminato e leso nella propria dignità di professionista: “Smettila, non ti perdono“, ha risposto lo stylist. “Vergognati! Ti devi vergognare e basta! Sì, è per quelli come te che c’è ancora discriminazione! Le parole che hai detto fanno schifo… Hai detto che tanto non sarei uscito per la mia storia. Quindi perché ho l’HIV sono diverso da voi?“. “Ma no, sono stato frainteso o mi sono spiegato male…”, ha provato a difendersi Bellavia.

Io sono come tutti voi, la mia storia è come le altre vostre“, gli si opposto di nuovo Giovanni. “E sì devi vergognarti e te lo ripeto. Se la discriminazione c’è ancora è per questi ragionamenti. Per quelli come te la televisione non fa passi in avanti. Se sono questi i messaggi che mandi… è tutto allucinante“.

La questione è complessa. Da un lato abbiamo le parole un po’ troppo superficiali di Bellavia. Dall’altro abbiamo un personaggio televisivo che dice di essere entrato nel GF VIP per raccontare la sua storia di sieropositivo e mostrare agli italiani che un malato di HIV non è un untore o un moribondo.  E che poi però si offende se gli dicono che la sua storia colpirà i telespettatori, in quanto particolare. Voi come la pensate?