Un certificato svela la causa della morte della Regina Elisabetta: tutti sconcertati

L’anagrafe iglese pubblica il certificato di morte della Regina Elisabetta, svelando le cause e orario della morte

Regina-Elisabetta-20220929 -cilentolive.com
Regina-Elisabetta-cilentolive.com

L’8 settembre si è spenta la regina Elisabetta,  scomparsa dopo 70 anni di Regno. Gli ultimi giorni della regina sono trascorsi nel castello di Balmoral in Scozia, circondata dall’amore dei suoi cari. Per l’occasione tutta la Royal family si è riunita nel lutto al capezzale della sovrana, mostrandosi al mondo intero come una famiglia unita e capace di mettere da parte gli screzi.

Già da tempo i medici erano in pensiero per le delicate condizioni di Elisabetta II che per motivi di salute non ha più lasciato la sua residenza estiva alla volta di Londra.  C’è chi già da tempo parlava di una difficoltà motorie che le avrebbero impedito di prendere parte ad eventi istituzionali lontani da Balmoral. Nelle ultime ore è emerso un dettaglio particolare sulla dipartita della sovrana.

E’ stato infatti reso noto il contenuto del certificato di morte registrato dalla figlia la principessa nel 16 settembre. Il documento contiene delle informazioni riservate e inaspettate, che hanno fatto sorridere la stampa.

Pubblicato il certificato di morte di Elisabetta II

Nelle ultime ore è stato reso noto il contenuto del certificato di morte della regina Elisabetta. Il National Records of Scotland (una sorta di anagrafe scozzese)  ha pubblicato il documento che al suo interno spiega le ragioni del decesso. Nel documento si legge che Elisabetta è morta “di vecchiaia” all’età di 96 anni l’8 settembre 2022 nel castello di Balmoral.

Sua Maestà è venuta a mancare, per essere precisi, alle ore 15:10 locali nella residenza reale. A destrare ilarità è la conclamata morte per vecchiaia,  rispetto a quanto dichiarato dai media che al momento del decesso lo ricondussero alla conseguenza di una brutta caduta.

Regina-Elisabetta-20220929 -cilentolive.com
Regina-Elisabetta-cilentolive.com

Gli ultimi giorni della Regina

Ciò che conta è che la sovrana si sia spenta come si legge sui post della Royal family “in modo sereno”, con tutta la famiglia al suo capezzale. La pubblicazione dell’ora del decesso ha però messo a tacere quanti ritenevano che in realtà la famiglia reale avesse comunicato molto più tardi la notizia della divertita della regina.

Elisabetta II nel corso della sua lunga vita è sempre stata in salute fatta eccezione per il covid che l’aveva colpita lasciando però indenne il suo stato psicofisico. Le sue delicate condizioni di salute l’avevano recentemente costretta ad accogliere il nuovo premier inglese eccezionalmente lontano da Londra. Anche in quella circostanza la Regina aveva mostrato il suo classico piglio e rigore che l’hanno resa l’intramontabile volto della monarchia inglese.