Mediaset: è guerra per decidere chi condurrà lo speciale sui funerali della regina | Chi l’ha spuntata

Come ormai tutti sapete, il 19 settembre, intorno alle 12:00, si terranno a Londra i funerali di Stato della regina Elisabetta II di Windsor. E a Mediaset si è scatenata una guerra intestina fra giornalisti e conduttori per capire chi dovrà presentare l’evento.

Le spoglie della regina Elisabetta II, morta nel castello di Balmoral in Scozia lo scorso 8 settembre 2022. sono arrivate a Londra, ed è già partita l’enorme macchina organizzativa delle esequie. Le autorità si aspettano almeno due milioni di persone. Intanto, si prevede che almeno quattro miliardi di telespettatori seguiranno l’evento attraverso le immagini registrate dalle varie troupe già arrivate in Inghilterra. Il doppio dell’uditorio del funerale di Lady Diana.

Ieri, 14 settembre, intorno alle sei del pomeriggio, si sono aperte le porte di Westminster Hall per consentire al pubblico di omaggiare Elisabetta II. La camera ardente sarà aperta fino alle sei e trenta del mattino di lunedì, giorno dei funerali della regina (Pixabay) – www.cilentolive.comAbbiamo quindi a che fare con un evento mediatico senza precedenti, che segnerà la storia della tv. Per questo, anche in Italia, pare che molti professionisti della televisione (dai giornalisti ai conduttori, dai semplici opinionisti agli esperti di gossip reale) siano pronti a fare carte false pur di partecipare in qualche modo a questo enorme appuntamento.

Si vocifera per esempio che a Mediaset sia scoppiato un piccolo conflitto interno per decidere chi avrebbe condotto lo speciale dedicato ai funerali della regina. L’ultimo saluto ad Elisabetta II, con processione e messa nell’abbazia di Westminster (che è in grado di accogliere fino a duemila persone, circa), resterà nella storia. Sia per la partecipazione del popolo che per la presenza di personalità importantissime del mondo istituzionale, sociale e mediatico.

Guerra a Mediaset: chi condurrà lo speciale sui funerali della regina?

A quanto pare la conduzione dello speciale sarà affidata a Silvia Toffanin, la moglie di Piersilvio Berlusconi. E sarà quindi esclusa la giornalista Cesara Buonamici, che in questi giorni ha curato quasi tutti gli speciali del TG5 dedicati alla morte della regina britannica.  Dunque Silvia Toffanin dovrà mettersi alla prova con l’evento televisivo più importante della sua carriera. Si preannuncia una lunga diretta…

Silvia Toffanin - www.cilentolive.com
Silvia Toffanin è legata sentimentalmente dal 2002 a Pier Silvio Berlusconi, vicepresidente di Mediaset, e ha con lui avuto i figli: Lorenzo Mattia (2010) e Sofia Valentina (2015) (Instagram) – www.cilentolive.com

I funerali della regina d’Inghilterra cominceranno intorno a mezzogiorno, quindi lo speciale dovrà andare in onda già da prima, per essere pronto a cogliere e raccontare ogni dettagli rilevante. Probabilmente non vedremo in onda Barbara Palombelli con il suo Forum, e subito dopo la fine di Mattino 5 di Federica Panicucci e Francesco Vecchi andrà in scena la Toffanin con la lunga e attesissima diretta.

E sulla Rai? Crediamo che nessun presentatore possa spodestare dal banco di conduzione dello speciale la giornalista cinquantottenne Monica Maggioni, che da novembre 2021 è direttrice del TG1 (in effetti la prima donna a ricoprire tale ruolo all’interno della testata).