Un messaggio per Ilary Blasi | Lo sfottò dei laziali che ha fatto infuriare Totti

Non vi è mistero riguardo al fatto che i tifosi laziali non abbiano mai amato particolarmente Francesco Totti. E non deve stupire, dunque, che colgano ogni occasione buona per sfotterlo. Per esempio, la sera di venerdì 26 agosto, durante la partita Lazio-Inter, gli ultrà biancocelesti hanno voluto dedicare uno striscione controverso alla sua ex moglie Ilary Blasi.

Pare che ciò che sia successo allo stadio Olimpico di Roma la sera del 26 agosto abbia davvero fatto innervosire il povero Francesco Totti. L’ex capitano della Roma non solo ha dovuto assistere alla vittoria dei rivali storici della Lazio contro la più quotata Inter di Lukaku e Lautaro, ma ha dovuto pure subire uno sfottò da parte dei tifosi.

Totti e Ilary Olimpico - www.cilentolive.com
Laziali contro Totti: un messaggio rivolto alla sua ex (Ansa) – www.cilentolive.com

Il settore del tifo organizzato biancoceleste ha infatti dedicato uno striscione alla conduttrice de L’Isola dei Famosi. Nell’intervallo fra primo e secondo tempo (risultato parziale: Lazio 1 e Inter 0) gli ultrà hanno esposto un messaggio dedicato a Ilary, l’ormai ex moglie del capitano romanista Totti. Nulla di offensivo, in realtà. I tifosi si sono dimostrati sottili, stavolta. Perfidamente ironici e provocatori.

Contenuto dello striscione? Bentornata a casa Ilary. Il sottotesto rimanda a una storia abbastanza nota nella Capitale. Quella secondo cui la famiglia Blasi sarebbe stata sempre di fede laziale, e che sia stata “costretta” a sposare la causa romanista per interessi coniugali, ossia dopo che la bella Ilary ha sposato uno dei simboli della Roma giallorossa: il Pupone.

Quindi, secondo questo tipo di ricostruzione, Ilary e i suoi parenti stretti sarebbero tutti, da sempre, stratifosi della Lazio. Povere vittime, che per anni hanno dovuto fingere di tenere alla Roma, e che ora invece possono tornare a tifare per la loro squadra preferita.

Lo striscione dei laziali contro Totti: Bentornata a casa Ilary!

La storia della reale fede calcistica di Ilary è assai controversa. Da un lato abbiamo la Blasi che si è sempre dichiarata romanista convinta. E dall’altro abbiamo delle vecchie foto che la ritraggono con indosso la maglia biancoceleste. Anche le sorelle di Ilary si sono dichiarate a più riprese tifose della Roma. Eppure c’è chi giura che la famiglia Blasi è laziale da tre generazioni!

Laziali sfottono Totti - www.cilentolive.com
Lo striscione degli ultrà laziali dedicato a Ilary Blasi (captured) – www.cilentolive.com

La foto di Ilary in maglia della Lazio spuntò fuori nel 2010. E da allora il mito della presunta fede laziale della conduttrice è cresciuto come un’onda inarrestabile. Gli amici la giustificarono dicendo che si trattava di una foto per un’agenzia. In poche parole di obbligo lavorativo.

A ogni modo, per i tifosi laziali la situazione è già risolta. Dato che Ilary ha lasciato il Pupone, ora può essere accolta a braccia aperte e adottata come una vera aquilotta. Si dice che la squadra del cuore non si cambia mai. Ma non è così. Quello della famiglia Blasi non sarebbe l’unico caso. Ultimamente si è parlato spesso di Giorgia Meloni, per anni tifosa sfegatata della Lazio, e poi convertitasi alla Roma. E poi c’è il famoso caso di Silvio Berlusconi, che da bambino, per sua stessa ammissione, era un super tifoso dell’Inter!