Le cifre da capogiro della Fondazione di William e Kate: la coppia surclassa Harry e Meghan

William e Kate sono una coppia d’oro e lo dimostrano le cifre della Royal Foundation che hanno cominciato a crescere dopo l’addio di Harry e Meghan

Kate e William sono una coppia d’oro non solo nella vita ma anche negli affari. I conti parlano chiaro secondo quanto emerso da una recente indagine sugli introiti della Royal Foundation del Duca e della Duchessa di Cambridge: dai 6,7 milioni di sterline del 2019 ai 20,4 milioni di sterline dell’anno scorso.

L’incremento delle donazioni si è registrato dopo l’addio di Harry e Meghan alla Royal Family, infatti risulta che la Fondazione di beneficenza ha ricevuto un totale di £ 19,95 milioni in donazioni e lasciti e ha speso £ 15,13 milioni in solidarietà.

Non può vantare le stesse cifre la Archewell, l’associazione fondata nel 2020 negli Usa dai Duchi di Sussex che ha ricevuto meno di 50.000 dollari lordi nel 2020, secondo l’Internal Revenue Service americana. Un insuccesso che lascia l’amaro in bocca ai duchi di Sussex che dopo il trasferimento in California hanno lasciato il monopolio dei progetti è rimasto nelle mani di William e Kate.

Harry e Meghan non hanno fiuto per gli affari  e vanno avanti flop dopo flop

Si sa che la coppia preferita dai sudditi inglesi non sia quella composta da Harry e Meghan, che dopo l’arrivederci alla royal family si è stabilita negli Stati Uniti, cercando di dedicarsi a numerosi progetti che ad oggi non hanno prodotto risultati. Dopo l’addio alla corona la Regina Elisabetta costrinse Harry e Meghan a non utilizzare il Sussex Royal a scopo di lucro e i due furono costretti a liquidare la MWX Foundation.

Inoltre dei numerosi e decantati progetti della coppia non si vede neanche l’ombra. L’ultimo aggiornamento sul loro sito risale al 13 aprile 2022 e non sono andati in porto neanche i contratti multimilionari con Netflix e Spotify. La serie Pearl è stata infatti cancellata.

Il Principe Harry è pronto a rilasciare l’esplosiva autobiografia che lascia indenne solo la Regina Elisabetta

A far parlare di sé, dopo il fallimentare progetto cinematografico è il Principe Harry che negli ultimi mesi si è dedicato alla scrittura della sua esplosiva autobiografia, pronta ad essere pubblicata il prossimo dicembre. Secondo le indiscrezioni trapelate Harry ha raccontato dei rapporti tesi con padre e fratello e dell’odiata figura di Camilla.

Dal canto suo Meghan Markle cerca ancora di riprendersi dal flop editoriale del suo libro “The Bench”  che le ha cagionato anche dei problemi legali, causati da alcune asserzioni che la Contessa ha dovuto giustificare in Tribunale