in

Usurai e strozzini: chi sono, come riconscerli, come tutelarsi

Leggere i racconti di persone vittime di usurai è straziante, sono storie di violenza, umiliazione e minacce senza fine. L’usuraio, il cosiddetto strozzino, sinonimo di usuraio, non ha nessuna pietà verso chi, in alcuni momenti della vita si trova ad avere disperatamente bisogno di soldi e magari si trova a digitare cerco strozzino per prestito, oppure strozzini dove trovarli, o anche usurai dove trovarli  sui motori di ricerca. Il prestito usuraio è un rischio da non correre.

Usura ieri, usura oggi: da Dante agli strozzini on line

Il sommo poeta colloca gli usurai nel terzo girone del VII cerchio dell’Inferno dantesco. Gli usurai Dante sono costretti a restare seduti nella sabbia arroventata sotto una pioggia di fiammelle. La punizione dell’ “usuriere”, questo il termine usato dal bardo, è descritta nei versi 43-78 del canto XVII. La pioggia di fuoco è destinata a chi è violento contro i lavoratori, a chi obbedisce al Dio denaro e si arricchisce grazie all’estorsione di soldi a persone in difficoltà, e non certo lavorando duramente. L’usura è dannata perché si esercita contro Dio, contro l’arte, contro la natura stessa. Detto questo, cosa significa usuraio?

Usura significato: interesse preteso in denaro seguito a prestiti

Secondo la definizione del dizionario, il termine usura Treccani sta ad indicare l’interesse che si pretende in seguito a prestiti di denaro. L’usura, oltre ad essere considerata peccato dalla teologia cristiana, è stata vietata in vari concili ecclesiastici, ed è stata disciplinata dal diritto ecclesiastico. La parola usura deriva dal latino, dal sostantivo usus e dal verbo utor, ovvero usare. Indica i guadagni derivanti da un prestito effettuato in precedenza. La legge usura è in continuità con le sue radici storiche, di carattere sia etico che religioso. Ma cos’è l’usura?

L’usura è un reato, disciplinato dall’articolo 644 del codice penale. Si configura con la promessa della restituzione di interessi in cambio di un prestito di denaro. Il reato usura è punito con la reclusione da due a dieci anni e con una multa da cinquemila a trentamila euro, ciò vale sia per lo strozzino che per il cosiddetto mediatore. Detto questo, chi sono gli usurai, come riconoscerli e come tutelarsi se si cade nella loro rete infernale?

Prestiti da usurai senza garanzia

Nonostante non ci sia alcun dubbio sul rischio di farsi prestare soldi dagli strozzini, ci sono molte persone che sono vittima di prestiti usurai. Ciò accade sia ai cattivi pagatori, sia a che non ha i requisiti richiesti dalle banche per ottenere un prestito. Molte persone, che si sono viste negare un prestito dai cosiddetti canali ufficiali, sono alla ricerca di usurai online, o meglio, sono alla ricerca di prestiti da ottenere facilmente e diventano vittime di strozzini.

Riconoscerli è fondamentale, perché i rischi sono molto maggiori degli apparenti vantaggi, ovvero ottenere soldi subito e senza le garanzie che sono solite chiedere le banche e le finanziarie. Occorre diffidare di annunci quali presto denaro, o usuraio offresi, o peggio, digitare cerco usuraio per prestito. L’usura on line è più frequente di quanto si possa immaginare e l’usura in Italia ha una legislazione che definisce chiaramente un tasso limite oltre il quale il prestito si definisce usuraio

Lo strozzino chiede soldi senza garanzia alcuna, questo il significato usuraio, e questo già dovrebbe allarmare ma in realtà le condizioni di restituzione superano di gran lunga  i tassi di interesse applicati dalle banche. Interessi usurai definizione è sono interessi molto più alti dei normali tassi di mercato.

Recentemente è stato arrestato uno strozzino di 29 anni in seguito alla denuncia di una donna che nel dicembre 2020 aveva chiesto 4.000,00 euro e si è trovata a dover restituire bel 40mila euro. Per tutelarsi occorre perciò denunciare perché i mutui usurai non risolvono affatto la necessità di ottenere soldi.

What do you think?

costo del denaro

“Costo del denaro”, cosa significa nel linguaggio economico? Definizione, significato

Certificato di stipendio: cos’è, a cosa serve, come richiederlo