Tu sei qui
Home > PROVINCIA DI SALERNO > CAPACCIO PAESTUM: NON RISPETTA LE PRESCRIZIONI DEL GIUDICE. ARRESTATO DAI CARABINIERI.

CAPACCIO PAESTUM: NON RISPETTA LE PRESCRIZIONI DEL GIUDICE. ARRESTATO DAI CARABINIERI.

I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretta dal Capitano Francesco Manna, nella serata di ieri 5 marzo 2017, in esecuzione dell’ordinanza di sostituzione della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla P.G. con quella degli arresti domiciliari, emessa il 3 marzo 2017 dal Tribunale di Salerno, hanno tratto in arresto un pregiudicato marocchino domiciliato in Capaccio Paestum.

Lo straniero, che nei mesi di gennaio e febbraio scorsi si era già reso responsabile dei reati di furto e rapina impropria ai danni di due esercizi di quel territorio, e per tale motivo tratto in arresto in flagranza di reato, in più circostanze non rispettava l’originaria misura cautelare a suo carico che prevedeva l’obbligo di firma giornaliera presso la Stazione CC di Capaccio Scalo.

Il prevenuto, dopo le operazioni di rito, è stato accompagnato presso il proprio domicilio in regime degli arresti domiciliari.

Continuano intanto i controlli da parte dei Carabinieri della Compagnia di Agropoli per contrastare i reati predatori lungo la fascia costiera ed in tutto il territorio di Capaccio Paestum.

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: