Tu sei qui
Home > CRONACA > TORNADO A CASERTA SEMBRAVA L’APOCALISSE,TUTTO DISTRUTTO

TORNADO A CASERTA SEMBRAVA L’APOCALISSE,TUTTO DISTRUTTO

Un tornado EF-2 ha travolto la provincia di Caserta.Dopo le venti nella zona sud di Caserta si è verificato un tornado di potenza EF-2 con raffiche che raggiungevano i 200 km orari Una tragedia sfiorata quella di Marcianise nel casertano.Improvvisamente nel tardo pomeriggio Caserta è stata colpita da un forte temporale che ha provocato la formazione di una enorme tornado in città: svariati i danni nei comuni di  CasertaSan Nicola la StradaRecaleMarcianiseMaddaloniSan TammaroSan Marco Evangelista e Macerata Campania. Il tornado ha causato danni in particolare a macchine e abitazioni: in una foto si vede un’antenna satellitare letteralmente piegata dal vento. Molti i cartelloni pubblicitari portati via e gli alberi caduti. Danni riportati anche ad alcune abitazioni dove il vento ha completamente staccato le ringhiere e

scoperchiato tetti. I danni peggiori si registrano Viale Carlo III dove è caduta l’insegna di Burger King e diversi balconi hanno perso la balaustra. Blackout e grandine a Caserta, mentre alcune zone periferiche e provinciali sono rimaste per molto tempo senza corrente elettrica. I vigili del fuoco del Comando Provinciale di Caserta sono impegnati con sette squadre. Il tornado ha abbattuto alberi, pali della pubblica illuminazione e segnali stradali, cartelloni pubblicitari, insegne di esercizi commerciali, come quella di un fast food a San Nicola la Strada, che si e’ abbattuta su alcune auto, in quel momento fortunatamente vuote.Il tornado ha provocato danni e disagi anche in autostrada, sull’A1; un autocarro senza conducente al bordo si e’ ribaltato nell’area di servizio di San Nicola la Strada, mentre sei roulotte letteralmente volate da un rimessaggio ubicato all’esterno dell’autostrada si sono schiantate nei pressi del casello di Caserta Sud, con pezzi di lamiera ricaduti sulla carreggiata autostradale; alcune auto sono state colpite, una persona e’ rimasta ferita in modo lieve. La sede stradale e’ stata poi liberata dai detriti sia in direzione nord che verso Napoli.Qualcuno ha parlato di Una tromba d’aria, che somiglia molto a un tornado di potenza F2 (su una scala di 5)  ha investito i comuni nelle immediate vicinanze di Caserta, con danni e super lavoro per i vigili del fuoco. La pioggia e il vento forte si sono abbattuti in particolare su San Nicola la Strada, San Marco Evangelista, Marcianise, San Tammaro, creando enormi problemi alla circolazione, anche sulla A1; un autocarro senza conducente al bordo si è ribaltato nell’area di servizio di San Nicola la Strada, mentre sei roulotte letteralmente volate da un rimessaggio ubicato all’esterno dell’autostrada si sono schiantate nei pressi del casello di Caserta Sud, con pezzi di lamiera ricaduti sulla carreggiata autostradale; alcune auto sono state colpite, una persona ferita. La sede stradale è stata poi liberata dai detriti sia in direzione nord che verso Napoli. La tromba d’aria ha abbattuto alberi, pali della pubblica illuminazione e segnali stradali, cartelloni pubblicitari, insegne di esercizi commerciali,come quella di un fast food a San Nicola la Strada, che si è abbattuta su alcune auto vuot


Per approfondire http://www.meteoweb.eu/foto/tornado-caserta/id/1061314/#wJglgLeYkxoBmreY.99
Per approfondire http://www.meteoweb.eu/foto/tornado-caserta/id/1061314/#wJglgLeYkxoBmreY.

 

 

 

Comments

comments

Sergio Vessicchio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: