Tu sei qui
Home > CILENTO > SCIAGURA NEL CILENTO UN UOMO TROVATO MORTO A MARE

SCIAGURA NEL CILENTO UN UOMO TROVATO MORTO A MARE

Una vera e propria tragedia quella di Scario.Il corpo   di  Francesco Guzzi 47 anni, è stato rivenuto questa mattina da un peschereccio a largo di Scario, nel Comune di San Giovanni a Piro.Immediatamente è stata allertata la guardia costiera di Palinuro.  A poca distanza dal ritrovamento era presente anche una piccola imbarcazione con a bordo un telefono cellulare. La vittima forse era uscita in barca ed in seguito ad un malore è finita in mare.

Una volta recuperato, il cadavere è stato trasferito al porto di Policastro Bussentino e da qui all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Stando alle prime notizie l’uomo residente a San Giovanni a Piro, era partito dal porto di Scario nella primissima mattinata per andare ad un lido verso sud. È deceduto per annegamento. La barca è stata posta sotto sequestro ed  è stata predisposta dall’Autorità Giudiziaria l’autopsia sul cadavere dell’uomo riconosciuto dalla sorella.

Comments

comments

Sergio Vessicchio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: