Tu sei qui
Home > Agropoli > I BAMBINI SAHARAWI SONO RITORNATI AD AGROPOLI

I BAMBINI SAHARAWI SONO RITORNATI AD AGROPOLI

Da alcuni giorni sono arrivati ad Agropoli i bambini Saharawi accolti dal Centro Culturale “Oratorio Padre Giacomo Selvi” diretta da Giuseppe Di Lucia e dall’Associazione “Piccoli Ambasciatori di Pace” diretta da Antonio Giacco per l’annuale vacanza nel nostro paese.
Sette femminucce e un maschietto dai sei agli otto anni provenienti dai campi profughi dell’Algeria, trascorreranno un mese, ospitati dal parroco  Don Nicola Griffo nei locali parrocchiali del Sacro Cuore, tra attività di animazione, visite odontoiatriche, mediche  e svago.

BAMBINI SAHARAWI  AGROPOLI

La vacanza in Italia rientra in un più ampio progetto che coinvolge, ogni anno, 5.000 bambini del popolo Saharawi, una popolazione del Sahara occidentale vittima di un lungo conflitto con il Marocco, da cui rivendicano l’indipendenza dei propri territori.

I bambini, di età tra 6 e 8 anni, partono alla volta di Spagna, Francia e Italia, per trascorrere un periodo di vacanza per sensibilizzare gli altri paesi sulla causa del popolo Saharawi, che ha abbandonato le armi e chiede il riconoscimento del proprio status attraverso le organizzazioni internazionali.

Agropoli è una delle tappe del viaggio in Italia di alcuni bambini, che stanno nel nostro paese per due mesi circa. Da dieci anni il Centro parrocchiale del Sacro Cuore ospita alcuni di loro. Anche
quest’anno l’attività vede la collaborazione con altri comuni limitrofi. I volontari dell’associazione, animeranno e si occuperanno di tutte le attività di accoglienza ed accompagnamento. I bambini
lasceranno Agropoli alla fine di agosto. Per informazioni, contattare il responsabile Antonio Giacco 3339591406.

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: