Tu sei qui
Home > SPORT > L’AGROPOLI PERDE LA FINALE E RIMANE IN ECCELLENZA

L’AGROPOLI PERDE LA FINALE E RIMANE IN ECCELLENZA

L’allenatore ha confermato la sua pochezza.Formazione ancora sbagliata e in campo con il 4-3-3 che aveva allontanato la squadra dalla vetta con il Sorrento e che ha messo in discussione anche la partecipazione alla finale.Finsice 1-0 per i locale che fanno giustamente festa.Il Castrovillari ha meritato la vittoria.Senza entrare nel cuore della partita sono le riflessioni che vanno fatte.Il ritorno di Capozzoli fortemente voluto dalla società è stato devastante.I delfini senza Capozzoli erano riusciti a recuperare il Sorrento con il 3-5-2 e con Capozzoli sono stati disastrosi perdendo Trieste e Trento.Con lui in campo la squadra non ha mai più vinto nemmeno nella fase finale. L’allentatore aveva capito che non doveva giocare e lo teneva fuori riuscendo anche senza gioco ad arrivare allo spareggio e invece Olivieri ha ceduto alle pressioni dei dirigenti e lo ha fatto giocare e questi sono i risultati.Il primo che mi chiama e mi parla bene di questo ragazzo lo mando a quel paese.Ma sono anche sciacalli, perchè ne parlano bene e nessuno se lo prende?Perchè ormai lo conoscono bene,sanno la vita notturna sgretolata che fa,e sanno i condizionamenti che pone negli spoglatoi. Ma non si tratta dell’unico colpevole dello sfascio e della vergogna nei prossimi giorni tireremo le somme di questo disastro.L’Agropoli con la migliore squadra è riuscita a perdere campionato(anche se sul campo lo aveva vinto) e play off.Questo serva da monito a chi(e ci riferiamo a Magna e Volpe) con disinvoltura avevano portato la squadra in Eccellenza.Salire e sempre molto difficile.Questa è la dimostrazione.Sergio Vesscchio

 

Comments

comments

Sergio Vessicchio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: