Tu sei qui
Home > CILENTO > PAESTUM,ASSEGNATI I PREMI SALVATORE APADULA

PAESTUM,ASSEGNATI I PREMI SALVATORE APADULA

La quarta edizione è stata intensa e carica di emozioni, con la presenza di ospiti di rilievo che dimostrano quanto il Premio stia crescendo e l’affetto che sta riscontrando negli addetti ai lavori ma non solo. Avere la presenza di Alfredo Donnarumma, attaccante dell’Empoli neo promosso in Serie A, che premia i ragazzini vincitori della Borsa di Merito Sportivo è un vanto per noi, unito alla soddisfazione di rendere contenti proprio gli atleti delle scuole calcio. Il Premio infatti vuole ricordare la figura di Salvatore Apadula volgendo lo sguardo soprattutto verso quelli che sono stati i suoi valori, sportivi e umani. Il Premio attraverso queste caratteristiche, tenta di costruire un ponte temporale tra generazioni, riprendendo i canoni di meritocrazia, lealtà e passione, attualizzandoli, incentivando quelle che sono le nuove leve calcistiche a farsi carico di queste virtù.

Salvatore Carmando invece ci ha permesso di ritornare ai fasti gloriosi, a un calcio d’altri tempi fatto di storie, racconti, aneddoti, un calcio che nello spogliatoio riusciva a proteggersi e a proteggere, impreziosendo ogni vicenda di un fascino letterario che lo stesso masseur del Napoli e di Diego Armando Maradona ha saputo narrare.

Antonio Rocca invece rappresenta la fisionomia e l’identità del Premio stesso. La decisione di premiare un allenatore di ragazzi, il selezionatore della Nazionale di Calcio Italiana Under 15, rappresenta l’intento dell’Associazione di concentrarsi sul settore giovanile, di cui il Piccolo Grande Uomo era maestro.

Senza dimenticare i riconoscimenti alle squadre che sono il legame del Premio con il suo territorio di appartenza e i riconoscimenti alla Carriera e alla Memoria, momenti questi ultimi di intensa emozione che aiutano a comprendere meglio la storia calcistica di Capaccio Paestum, omaggiandone gli interpreti.

Novità invece è il Premio Giornalismo Sportivo andato ad Umberto Chiariello, volto e voce di Campania Sport, trasmissione che da svariati decenni accende i riflettori sul calcio regionale.

Tutto questo è reso possibile dai nostri sostenitori: l’AgriPaestum, location della kermesse, la Bcc di Capaccio Paestum che ha permesso il rinfresco, l’operatore di telecomunicazioni Convergenze S.P.A. del Presidente Rosario Pingaro, main sponsor del Premio e finanziatore delle Borse di Merito Sportivo, Angelo Marino tecnico audio/video, Annalisa Maffia Fotografa e ancora a tanti altri. A loro, alla stampa, a Salvatore Gagliano e a Vincenzo Faccenda della FIGC, ai rappresentanti dell’A.S.C, all’Assessore allo Sport del Comune di Capaccio Paestum Franco Sica, patrocinanti dell’evento e a tutti coloro che contribuiscono alla realizzazione del Premio vanno i ringraziamenti dell’intera Associazione.

 

 

 

Comments

comments

Sergio Vessicchio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: