Tu sei qui
Home > Agropoli > AGROPOLI IL MIRACOLO AZZURRO,IN POCHI GIORNI UNA MONTAGNA DI ALGHE SONO STATE SPAZZATE VIA DALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

AGROPOLI IL MIRACOLO AZZURRO,IN POCHI GIORNI UNA MONTAGNA DI ALGHE SONO STATE SPAZZATE VIA DALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Nello sfascio totale di una città ormai alla deriva l’emergenza è sempre stata affrontata con serietà e successo.Era capitato l’anno scorso la notte degli incendi durante l’estate   quando il sindaco Coppola diede saggio della sua bravura coordinando con estrema disinvoltura il difficilissimo momento o durante le piene invernali quando gli allagamenti hanno interessato la capitale del Cilento.E ora le alghe.Non più di 20 giorni fa il lido azzurro si presentava in maniera devastante con montagne di alghe mai viste,sono bastati pochi giorni di attenzione e l’assessore Benevento con l’ufficio manutenzione diretto da Agostino Sica e come d’incanto le alghe sono ridotte a quasi zero.Un altro sforzo va fatto  ma il grosso è andato via.Questo a dimostrazione del fatto che quando si è in emergenza le cose le sanno fare.Il problema è la programmazione ma di questo ne parleremo approfonditamente nei prossimi giorni quando affronteremo analiticamente la penosa situazione agropolese ormai sull’orlo del baratro.La cartolina del lido azzurro è tornata a splendere e il lavoro fatto dall’amministrazione comunale è stato molto importante con la ditta Gregorio che ha lavorato alacremente pur di assicurare una pulizia straordinaria all’arenile.Ora va prevista una misura di  correzione alla barriera frangi flutti.Allineare i massi tenendoli alti come sono adesso sarebbe la giusta dimensione per continuare ad assicurare l’anti erosione dell’area e salvaguardarla dalle alghe.Sergio Vessicchio

Comments

comments

Sergio Vessicchio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: