Tu sei qui
Home > Agropoli > AGROPOLI,IL SACRO CUORE PASSA TRA LE AUTO VIGILI SOTTO ACCUSA/VIDEO

AGROPOLI,IL SACRO CUORE PASSA TRA LE AUTO VIGILI SOTTO ACCUSA/VIDEO

Le colpe questa volta sono ricadute sui vigili urbani.Dal palazzo sostengono che la processione doveva essere coordinata e gestita meglio dai vigili urbani.Alcuni politici sostengono che non hanno voglia di lavorare e hanno fatto il minimo indispensabile per far fare la processione sul lungomare tra le auto che passavano,i clacson che strombazzavano creando un clima di indifferenza totale verso la sacra Processione mentre i diaconi pregavano con la loro voce coperta dai motori delle auto e dalle moto a tutta velocità che tiravano dritto.In tutto questo passa anche inosservato il capo banda con i capelli “pittati gialli”,manco se fosse carnevale o il gay pride.Ma come si può fare una processione in questo modo?La Statua ha percorso via Risorgimento e tutto il lungomare in queste condizioni come si può notare dal filmato in basso e francamente rappresenta il simbolo del lassismo e dell’abbandono di Agropoli.Ora scaricano sui vigili urbani i quali comunque hanno sudato le proverbiali sette camice ma senza la politica è difficile per tutti.Per i Santi e le processioni ci vuole rispetto.Anche questa volte le nostre parole saranno volate al vento con questa amministrazione scadente e incapace di prestare attenzione solo un attimo ai suggerimenti del popolo. Video

Comments

comments

Sergio Vessicchio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: