Tu sei qui
Home > Agropoli > AGROPOLI,DUE SPAGNOLI DERUBATI PER TORNARE IN PATRIA SI E’ MOSSO IL CONSOLE

AGROPOLI,DUE SPAGNOLI DERUBATI PER TORNARE IN PATRIA SI E’ MOSSO IL CONSOLE

agropoli

Ancora un’altra nota di demerito per Agropoli, ancora un altro sfregio alla reputazione dei suoi cittadini. È recentissima la notizia di un furto ai danni di una giovane coppia di turisti spagnoli, giunti per una giornata da sogno sulle nostre spiagge e nei nostri locali e andata via con rancore e sdegno. Difficile pensare che consiglieranno in patria Agropoli come meta per le vacanze di amici e familiari.  Altamente improbabile, essendo stati completamente derubati.Si è dovuto scomodare il console spagnolo per garantire per loro, essendogli stati rubati persino i documenti.Tutto gli hanno rubato tutto,altro poco anche le mutande. A chi venderemo i nostri prodotti e a chi offriremo la nostra ospitalità quando anche l’ultimo turista sarà scappato via? La reputazione si costruisce lentamente ma si perde in fretta. Siamo davvero un popolo di ladri? Siamo davvero pizza, mafia e mandolino? No? Beh, in qualche città della Spagna ora lo pensano di certo. È per questo che ci spinge a  rivolgere  un invito: per il bene di questo Paese, per l’amore per le future generazioni, per un po’ di sano campanilismo, difendiamo Agropoli, difendiamola. E per farlo, dobbiamo essere, almeno per una volta, uniti e coscienti. Basta con questa spirale di criminalità che soffoca l’anima sana di Agropoli, l’anima lavoratrice e onesta. Alla pubblica amministrazione, non si può non investire sulla sicurezza, è inaccettabile che nel resto d’Italia si punti a città sicure e vivibili mentre Agropoli è, invece, abbandonata a sè stessa. L’ordine pubblico è una chimera mentre dovrebbe essere un imperativo. A voi lettori, lo Stato non sarà onnipotente, ma dove lo Stato arretra, la cittadinanza deve avanzare.Sergio Vessicchio

Comments

comments

Sergio Vessicchio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: