Tu sei qui
Home > Agropoli > AGROPOLI-VASTOGIRARDI VIGILIA AGITATA,PERICOLOSO PRESSING PER FAR GIOCARE CAPOZZOLI

AGROPOLI-VASTOGIRARDI VIGILIA AGITATA,PERICOLOSO PRESSING PER FAR GIOCARE CAPOZZOLI

agropoli

Una cosa buona ha fatto questo allenatore è l’esclusione di Capozzoli,cosa peraltro effettuata da tutti gli allenatori tranne De Cesare ed è stata una mossa vincente visto il recupero in campionato e la scalata ai vertici dei playoff.Alla vigilia della partita,1-1 all’andata,l’Agropoli si presenta in avvio con un risultato sicuramente non proibitivo ma decisamente pericoloso visti i suicidi ai quali ha abituato la dirigenza e i tifosi.E’evidente che l’allenatore è orientato a confermare il 3-5-2 con l’esclusione di Capozzoli e la blindatura della difesa diventata ermetica con il cambio di modulo.Ma in questa settimana molte sono state le pressioni che il tecnico di Vieste ha subito per far giocare Capozzoli il quale sabato scorso sul campo del Vastogirardi ad Agnone ha fatto bene quando è entrato.E così i nostalgici di quello che è la rovina del calcio agropolese hanno ricominciato.La società sembra aver fatto pesantemente pressione per mettere l’ex fantasista di Aquara che continua a non fare una vita da atleta mettendo in difficoltà il gruppo e bivaccando nelle case affittate inopinatamente per i suoi compagni.Anche la storia delle case è un fardello pesante.Dovevano rimanere in città solo quattro giocatori: il secondo portiere Gesualdi, l’attaccante Bozzi, il centrocampista Natiello e l’esterno Iommazzo tutti gli altri abitano vicino e si fermano ad Agropoli per fare la vacanza altro che calcio.Non c’era bisogno che restassero in città.La gara di ritorno in programma al Guariglia Domenica ore 16:30 è molto difficile,i molisani non sono una squadra facile da battere e sarebbe comunque un errore pensare ad un pareggio perché c’è il rischio poi concreto di prendere gol.A poche ore dal match le pressioni sull’allenatore si intensificano per mettere lingua nella formazione e dare il disco verde a Capozzoli,sarebbe un gravissimo errore inserirlo.Ce la farà Olivieri a resistere? Sergio Vessicchio

Comments

comments

Sergio Vessicchio
Sergio Vessicchio giornalista dal 1985 attivo per stampa televisiva,carta stampata,siti web,opinionista televisivo,presentatore,conduttore.
Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: