Improvviso addio in Rai: Elena Sofia Ricci fa un annuncio sconvolgente

Ospite di Francesca Fialdini a Da noi… a ruota libera, Elena Sofia Ricci si è lasciata andare a inaspettate confessioni. Ha parlato della sua vita personale e sentimentale, e ha anche svelato il motivo che l’ha spinta ad abbandonare dopo tanti anni il ruolo di suor Angela in Che Dio ci aiuti.

Elena Sofia Ricci, splendida attrice sessantenne fiorentina, ha vinto nella sua carriera tre David di Donatello, di cui due per la migliore attrice protagonista, ed è comparsa in numerosi film d’autore. Per una larga parte del pubblico, però, il suo volto rimanda subito a quello di suor Angela, la protagonista della fiction Che Dio ci aiuti (in cui recita anche Francesca Chillemi).

Elena Sofia Ricci suor Angela - www.cilentolive.com
Suor Angela, il personaggio interpretato dal 2011 da Elena Sofia Ricci (Instagram) – www.cilentolive.com

Ecco perché l’addio della Ricci a suor Angela ha fatto tanto scalpore. L’attrice ha voluto dunque aprirsi con i telespettatori, approfittando dell’ospitata a Da noi… a ruota libera, in onda domenica 25 settembre. “Che Dio ci aiuti è la serie più longeva che ho fatto, non riuscivo a separarmi da suor Angela perché l’ho tanto amata, porta il nome di mia nonna…“, ha raccontato la Ricci, il cui vero nome è Elena Sofia Barucchieri. “Però c’è un momento in cui lascio la serie. Il mio personaggio non aveva più molto da dire e io ho bisogno di rinascere in altri panni“.

Non è stato dunque facile per l’attrice prendere questa decisione. Eppure ogni professionista dell’arte della recitazione capisce quando un personaggio è logoro o sta diventando troppo invadente, e per questo, deve avere il coraggio di separarsene. Nel 2022 la Ricci comparirà come guest star nell’atteso Le fate ignoranti – La serie di Ferzan Ozpetek e poi interpreterà Teresa Battaglia in Fiori sopra l’inferno, una nuova fiction tratta dall’omonimo romanzo della scrittrice dei record Ilaria Tuti.

Elena Sofia Ricci smette i panni di suor Angela per diventare Teresa

Durante l’intervista l’attrice fiorentina ha voluto quindi offrire delle anticipazioni sul suo nuovo progetto, Fiori sopra l’inferno. Ha parlato anche del personaggio che interpreterà: la profiler Teresa Battaglia: “Teresa è una donna che ha sofferto molto e che è diventata ruvida. Lo so, sembra molto antipatica ma spero vi faccia ridere un po’.”

Elena Sofia Ricci - www.cilentolive.com
Una splendida sessantenne… (Instagram) – www.cilentolive.com

Dal 2003 la Ricci è sposata con il compositore Stefano Mainetti, da cui ha avuto la secondogenita Maria. La prima figlia, Emma, è nata invece dalla precedente relazione con l’attore e doppiatore Pino Quintavalle. In passato Elena è stata sposata anche con lo scrittore Luca Damiani. Proprio sulle due figlie, l’attrice ha voluto raccontare un simpatico ricordo.

Pare infatti che pochi giorni dopo aver vinto il David di Donatello la Ricci abbia festeggiato il suo compleanno con una grande festa. E a quella festa invitò anche delle colleghe che erano state candidate allo stesso premio. Pur avendo pregato le figlie di non nominare il David, per non mancare di rispetto alle altre attrici presenti alla festa, le due ragazze sconvolsero tutti con una sorpresa un po’ inopportuna… “Non solo lo nominarono… ma fecero entrare un modello con le sembianze del David. Le ho mangiate con gli occhi! Ma poi la festa è andata bene, ci siamo divertite.”