Sanremo, addio alla musica di un ex vincitore? C’è la confessione

Afferma che prima di partecipare a Sanremo è stato davvero sul punto di mollare per sempre la musica. Ma proprio nel momento più critico è arrivato l’inaspettato successo. Un cantante ormai storico del Festival si è confessato a Domenica In, ospite di Mara Venier.

Il cantautore ha parlato della sua lunga gavetta, delle speranze, delle delusioni e dei sacrifici. E, infine, della soddisfazione raggiunta sul palco dell’Ariston. Perché dietro lo straordinario successo di cui è oggi protagonista si celano lunghi anni di tentativi falliti, amarezze e insicurezze. “In un momento in cui pensavo di dedicarmi ad altro e mollare un po’ il colpo, l’universo mi ha ripagato”, spiega il cantante alla Venier.

Ariston - www.cilentolive.com
La confessione del cantante che voleva mollare la musica prima di Sanremo (Ansa) – www.cilentolive.come

L’artista intervistato da zia Mara è Francesco Gabbani, vincitore di Sanremo nel 2017 con il tormentone Occidentali’s Karma. “Credo che il concetto è che se uno semina bene, poi lo raccoglie. Dall’universo qualcosa di positivo arriva. Io l’ho capito perché quando meno te lo aspetti, i risultati arrivano“, ha continuato Gabbiani. “L’universo mi ha ridato tutto a Sanremo quando ho partecipato con Amen”.

Ma davvero Francesco Gabbani voleva mollare la musica prima di partecipare a Sanremo? Il carrarese giura di sì. Sconfortato dall’insuccesso della sua prima band, i Trikobalto, e da cinque anni di concerti poco seguiti, Gabbani stava considerando la possibilità di ritirarsi a trentacinque anni. Poi però è arrivata la canzone Amen, e con essa la vittoria nelle nuove proposte del Festival. E così la sua vita è cambiata.

Il trionfatore di Sanremo che voleva mollare la musica: la confessione a Domenica In

Gabbani deve tanto a Carlo Conti, e lo sa. E così quando Mara Venier lo ha omaggiato con un videomessaggio del presentatore toscano, Francesco è apparso un po’ emozionato. “Carlo Conti è stato importantissimo per me“, ha dichiarato Gabbani. “Tutte le volte che lo sento parlare in questi termini mi emoziono. In questo ambiente ci sono tante malelingue, e Carlo Conti ha dimostrato una trasparenza dal punto di vista delle sensazioni artistiche che altri non hanno“. Poi il cantante ha raccontato come Conti ha sentito la sua canzone e l’ha scelta, cosciente di star lanciando un semisconosciuto sul palco più importante d’Italia. “Il suo benestare mi ha portato fortuna”, ha concluso Gabbani.

Occidentali's Karma - www.cilentolive.com
Gabbani sbanca a Sanremo nel 2017 con il brano Occidentali’s Karma (captured) – www.cilentolive.com

Dopo un’estate di concerti, il cantautore è felice che l’industria musicale sia tornata a far incontrare artisti e pubblico dopo due anni difficili. “È stata una bella estate con tanti concerti, abbiamo girato l’Italia. Ho avuto modo di incontrare il mio pubblico, è stata l’estate della rinascita. Si è ritornati a vivere le emozioni… Siamo tornati a respirare, nelle parole e nei fatti. Salire sul palco è l’apice, la punta di diamanti delle sensazioni“.

Per il cantautore e polistrumentista italiano, diventato noto al grande pubblico prima con Amen e poi con Occidentali’s Karma  (brano che rappresentò l’Italia all’Eurovision Song Contest 2017), si è parlato di una quarta partecipazione a Sanremo. Ma dalla Venier l’argomento non è stato taccato, quindi non è possibile fare previsioni più precise.