Alex Zanardi, nuovo importantissimo aggiornamento: tifosi emozionati

Alex Zanardi, nuovo importantissimo aggiornamento: tifosi emozionati per quello che sta succedendo.

Alex Zanardi ha fatto ritorno nella sua casa di Noventa Padovana. Più di due anni fa, come molti ricorderanno, era rimasto vittima di un terribile incidente in handbike, in strada. Fu travolto da un camion, il 19 giugno 2020 sulle colline senesi. Nel corso di questi anni i magistrati hanno accertato che si trattò di un incidente senza dolo: il camionista è stato scagionato da ogni accusa.

Aex Zanardi
Alex Zanardi (Ansa Foto)

Dopo un ritorno in famiglia nel dicembre del 2021, l’ex pilota automobilistico bolognese era tornato in ospedale il 3 agosto scorso a seguito di un incendio scoppiato nella sua villa di famiglia, a via De Gasperi a Noventa. Per i dottori c’era il concreto rischio che fiamme e fumo avessero danneggiato i macchinari utilizzati dal campione paraolimpico per restare in vita. A provocare il rogo, come accertato dai periti, un surriscaldamento dell’impianto fotovoltaico.

Dimesso dall’ospedale San Bortolo di Vicenza, Zanardi è quindi ritornato a tornato a casa, a settantasei giorni dall’ultimo ricovero nel reparto riabilitativo. La famiglia ha spiegato che l’atleta paraolimpico è stato seguito da fisiatri, fisioterapisti e anche logopedisti per recuperare la propria condizione dopo il terribile incidente del 2020, quando la sua handbike fu travolta da un camion. L’incidente avvenne sulla strada tra Pienza e San Quirico d’Orcia, in Toscana. E il povero Zanardi riportò ferite gravissime. In molti credevano che non ce l’avrebbe fatta.

Il recupero non è completato. Quindi Zanardi dovrà continuare a lottare, come ha sempre fatto. Ma proseguirà la riabilitazione a casa, supportato dal calore della sua famiglia, e questa è la notizia più importante.

Il campione paraolimpico torna a casa… Forza Zanardi!

Il primario dell’ospedale di San Bortolo Giannettore Bertagnoni ha spiegato che in questi ultimi mesi i medici hanno provato a stabilizzare le sue condizioni cliniche, portando avanti contestualmente il programma riabilitativo seguito durante il primo periodo di degenza.

Alex Zanardi - www.cilentolive.com
Bentornato a casa, Alex! (Ansa) – www.cilentolive.com

Il cinquantacinquenne Zanardi ha affrontato diversi tragici incidenti in vita sua. La sua vita ha subito una svolta dopo lo spaventoso incidente del Lausitzring, risalente al 15 settembre 2001, quando perse l’uso di entrambe le gambe. Dopo quella tragedia Alex Zanardi è diventato uno dei più grandi sportivi paraolimpici della storia, specializzandosi in più discipline e segnalandosi come stella della handbike. Nel suo palmares si contano quattro ori e dodici titoli mondiali. Conquistò tutti questi premi tra il 2011 e il 2019 mentre continuava a impegnarsi nella promozione di cause umanitarie importanti.

Il secondo grave incidente capitò in occasione di una tappa della staffetta di Obiettivo Tricolore, una delle manifestazioni da lui promosse per far conoscere lo sport paraolimpico. Dopo aver perso il controllo del mezzo, Zanardi finì sulla corsia opposta, e qui un articolato lo investì, tragicamente.