Belen Rodriguez furiosa: litiga con i paparazzi in aeroporto e poi chiama le guardie

Pare che Belén Rodriguez abbia avuto un duro scontro con dei paparazzi all’aeroporto di Linate. Furiosa, la nostra Bélen avrebbe scatenato un putiferio, arrivando al punto di richiedere l’intervento della polizia.

Le show-girl, i paparazzi, le macchine fotografiche, gli amori, le cortesie, l’audaci imprese noi cantiamo… Nella fattispecie, ci concentriamo sull’eterna faida fra la modella argentina Belén Rodriguez e i paparazzi, che da anni la seguono dovunque, come chiodi attirati dalla calamita. è da sempre una relazione complicata. Nessuno tra i VIP ama vedersi circondato notte e giorno da fotografi. Ma per Belén l’insopportazione è giunta da tempo al colmo, e adesso basta poco per farla scattare.

Belén Rodriguez - www.cilentolive.com
Lo scontro fra Belén e i paparazzi a Linate: cosa è successo per davvero? (Instagram) – www.cilentolive.com

Cos’è successo? Sappiamo che la show-girl si trovava in aeroporto con la figlia Luna Marì. Le stesse immagini postate nelle ultime storie su Instagram di Belén ci informano di un suo viaggio in compagnia della figlioletta. Alla partenza da Milano Linate, l’argentina avrebbe avrebbe cominciato a discutere animatamente con chi tentava di fotografarla. Il fattaccio è successo ieri. E secondo quanto riporta PipolGossip, la Rodriguez avrebbe “scatenato il panico”.

Se la sarebbe presa prima con un’assistente di volo al check-in, poi direttamente con i paparazzi. “Ragazzi non fatemi le foto oppure chiamo la polizia, in aeroporto non potete fotografarmi”. Ma, ovviamente, i fotoreporter e i paparazzi avrebbero ignorato le minacce di Belén. Erano lì per lavorare, così si sarebbero giustificati. E poi avrebbero anche contraddetto la modella da un punto di vista giuridico, affermando che il loro lavoro non era vietato.

Avevano ragione? Sì… dal punto di vista normativo, è consentito ai reporter cercare scatti fotografici di personaggi pubblici anche in aeroporto. Quindi, almeno dal punto di vista della disputa giuridica, la battaglia è stata vinta dai paparazzi. Ma Belén non avrebbe ammesso la sconfitta retorica e si sarebbe rivolta alla polizia.

Belén Rodriguez attacca i paparazzi all’aeroporto

Per contrattaccare, l’argentina ha voluto chiamare in causa le forze dell’ordine, che erano lì a pochi metri a osservare indifferenti lo scontro. Belén avrebbe chiesto agli agenti di intervenire e mandar via i paparazzi, ancora convinta che non fosse loro lecito scattarle foto in aeroporto.

Belén Rodriguez - www.cilentolive.com
Non fate arrabbiare l’argentina! (Instagram) – www.cilentolive.com

Ma i poliziotti hanno dovuto dare ragione ai paparazzi. “Le possono fare“, avrebbe risposto un agente. E a quel punto, Belén, stizzita, ha impugnato i manubri del passeggino con a bordo la piccola figlia e se ne è andata via. Si tratta di una voce vera oppure lo scontro non c’è mai stato? I paparazzi coinvolti dicono che l’argentina era nervosa e agguerrita. Ma dalla showgirl non è arrivato ancora alcun commento su questa situazione.

Terremo d’occhio il suo profilo social, e nel caso di interessanti novità vi aggiorneremo. Magari, prima di pronunciarsi, l’argentina vuole consultare il Codice Civile italiano e studiarsi un po’ di letteratura inerente il tema della privacy.