Caterina Balivo, l’indiscrezione spaventa i suoi fan: possibile addio

Non è un mistero, Caterina Balivo sta attraversando una fase delicata della sua carriera. Dopo anni in Rai, è pronta al debutto su La7 con il nuovo programma, un quiz: Lingo – Parole in gioco. Ma ha anche qualcosa da dire a colleghe e altre VIP che parlano troppo di politica senza però mai esporsi fino in fondo.

Cosa dobbiamo aspettarci dalla nuova avventura televisiva di Caterina Balivo? Lasciare la Rai non deve essere stato facile per la conduttrice campana. Il 2022 è stato un anno importante ma anche difficile per la bella Caterina. Il talk show Help – Ho un dubbio non ha macinato ascolti soddisfacenti per le aspettative dell’azienda. Mentre sembra che la conduttrice abbia trovato un ambiente più stimolante su TV8, dove ha condotto il docu-reality Chi vuole sposare mia mamma?.

Caterina Balivo La7 - www.cilentolive.com
La conduttrice quarantaduenne è pronta a una nuova avventura in tv (Instagram) – www.cilentolive.com

Dall’autunno 2022 è passata a La7 per condurre nel preserale il game-show Lingo – Parole in gioco. Un quiz che piacerà agli amanti dei cruciverba. Non si sa se continuerà a far parte della giuria de Il cantante mascherato. Intervistata da Tvblog, la conduttrice ha rivelato che in questo momento vorrebbe concentrarsi solo sul nuovo quiz, quindi è difficile che possa tornare come giudice nel programma della Carlucci.

Nel corso della stessa intervista, poi, Caterina si è anche pronunciata a proposito del suo rapporto con la politica. Al contrario di molte sue colleghe, non sente la necessità di esprimere le proprie preferenze ideologiche. Le danno anzi fastidio tutte le critiche a priori che stanno piovendo su Giorgia Meloni da parte di cantanti famose, presentatrici e attrici (Giorgia, Elodie, Loredana Bertè, Ornella Muti, Vanessa Incontrada e altre). La Balivo spiega insomma che non dichiarerà le sue intenzioni di voto. Avendo lavorato tanti anni in Rai, è abituata a non pronunciarsi politicamente (nell’azienda è richiesto ai volti noti di non usare il mezzo pubblico per esporre una propria posizione ideologica).

Ciononostante ritiene che tutte le aspre critiche rivolte alla Meloni in questi giorni siano un po’ “paracule“. Crede insomma che sia sbagliato condannare con tanta forza una candidata premier (la Muti ha detto che la Meloni le fa spavento) e in generale trattare un referente politico come un nemico pubblico da stigmatizzare. “Perché non dici quello che ti interessa? Perché non dici per chi voti e perché? Preferirei che ti esponessi e mi dicessi per chi voti e non per chi non voti”.

Il nuovo programma di Caterina Balivo: di cosa si tratta?

La Balivo ha spiegato che il suo nuovo quiz sarà fondato sulla ricerca delle parole giuste e sulla conoscenza dei significati di parole che si usano tutti i giorni. Per vincere i concorrenti sono chiamati a individuare i Lingo giusti, per arrivare fino arrivare al Ling8 e portarsi a casa il montepremi. “Non serve essere dei cervelloni, ma conoscere la lingua italiana, il significato delle parole che usiamo ma spesso in realtà senza conoscerne davvero il significato”.

Caterina Balivo - www.cilentolive.com
Le posizioni sulla tv e la politica di Caterina Balivo (Instagram) – www.cilentolive.com

Tornando alla politica, non è in realtà la prima volta che Caterina si esprime in disaccordo a posizioni sposate da numerose colleghe. Tutti ricorderanno quando si dichiarò contraria alle quote rosa durante un dibattito presso il Teatro Parioli per il talk show Maurizio Costanzo Show.

Oramai sono vent’anni che Caterina gravita in tv. La vedemmo la prima volta a Miss Italia, nel 1999, quando si classificò terza. Divenne poi valletta di Fabrizio Frizzi e poi inviata di I raccomandati di Carlo Conti.