“Per la prima volta nella storia”, la Regina Elisabetta ha deciso: l’incontro più atteso avverrà oggi

Oggi la Regina Elisabetta incontrerà il nuovo premier designato dai Tory, ma l’incontro ha qualcosa di insolito.

Tempi duri per la corona inglese. Le situazioni di salute della Regina Elisabetta tengono il popolo inglese e la Royal Family col fiato sospeso e determinano cambi inaspettati nella storica routine di eventi istituzionali del paese.

Una nota fonte ha usato l’espressione «Buckingham Palace arriva a Balmoral» per descrivere ciò che accadrà oggi nel Regno Unito. Il 6 settembre, infatti, la Regina incontrerà il nuovo premier inglese non come di consueto a Buckingham Palace, bensì a Balmoral, in Scozia.

L’incontro sarebbe potuto avvenire anche a Windsor ma le condizioni di salute della Regina non lo permettono. La sovrana negli ultimi tempi ha problemi di mobilità, sicché i medici le hanno sconsigliato vivamente qualsiasi viaggio o spostamento per evitare di aggravare la situazione.

Cambio di tradizioni per la Regina Elisabetta

La monarchia britannica sta facendo i conti con numerosi cambiamenti. Uno fra tutti riguarda la celebrazione della tradizionale cerimonia di designazione del nuovo Primo Ministro. Dopo le clamorose dimissioni di Boris Jhonson è arrivato il momento per l’Inghilterra di avere un nuovo premier.

Le cagionevoli condizioni di salute della regina hanno fatto sì che la tradizionale cerimonia di nomina da parte della sovrana, si tenga non a Windsor o Buckingam Palace, bensì a Balmoral nella residenza estiva della Regina, pronta ad incontrare per primo il premier uscente Boris Jhonson per un breve saluto formale.

La Regina incontra la Prima Ministra

Tutto pronto a Balmoral per l’arrivo del nuovo Prime Minister che volerà da Londra per incontrare la Regina Elisabetta. Un incontro fugace che durerà solo 15 minuti. Per l’occasione la sovrana ha seguito un criterio ispiratore: sobrietà. Queen Elizabeth ha deciso che l’incontro avverrà in uno dei salotti della maison e che non sarà necessaria la presenza del figlio Carlo, anch’egli in vacanza in Scozia.

I Tory hanno scelto la conservatrice ministra degli Esteri Liz Truss, pronta ad insediarsi a Downing Street. La prescelta sarà la terza donna premier britannica e subito si pone una questione importante. Dopo Margaret Thatcher e Theresa May chissà se la nuova Iron Lady entrerà nelle corde della Regina.