Volete dimagrire immediatamente? C’è un rumore che aiuta a farlo!

Il rumore della masticazione del cibo aiuterebbe a dimagrire

Anche il rumore della masticazione del cibo può davvero contribuire a far dimagrire. Lo dicono numerose ricerche. Ebbene sì, non si tratta di semplici affermazioni aleatorie, ma di veri e propri studi scientifici.

Il rumore della masticazione del cibo aiuterebbe a dimagrire (pixabay) - cilentolive.com 07082022
Il rumore della masticazione del cibo aiuterebbe a dimagrire (pixabay) – cilentolive.com

Ma cosa significa il rumore della masticazione? Si tratta dei suoni che emettiamo durante la masticazione del cibo. L’ultima ricerca è stata condotta dai ricercatori della Brigham Young University e della Colorado State University e pubblicata su Food Quality and Preference, Ma come è possibile sentire il suono della propria masticazione.

Forse in questo momento ci starete pensando. Non è difficile ascoltare questi suoni. Basta mangiare in un ambiente senza rumori di fondo. Questi possono derivare dalla tv, dalla radio, altri elettrodomestici, dal parlare e dai suoni esterni.

Per dimagrire basta avere pochi suoni di fondo e ascoltare il rumore provocato dalla masticazione

Lo studio ha mostrato come si riduca del 30% il quantitativo delle calorie ingerite nei soggetti che avevano la possibilità di ascoltare i rumori della propria masticazione.

Rispetto a coloro che, invece, consumavano i pasti (compreso gli spuntini) con rumori che coprivano la masticazione. Lo sai che tali suoni possono raggiungere i 63 decibel?

Il rumore della masticazione del cibo aiuterebbe a dimagrire (pixabay) - cilentolive.com 07082022
Il rumore della masticazione del cibo aiuterebbe a dimagrire (pixabay) – cilentolive.com

Il suono del masticare è un effetto che si chiama crunch effect. Per poter ingerire meno calorie è importante stare in silenzio. Vale proprio l’insegnamento: “Quando si mangia non si parla!”.

Poi bisogna circondarsi, per quanto più possibile si possa, da silenzio. Infine, fondamentale, concentrarsi sull’atto del masticare e sui suoni prodotti dallo stesso. Il suono del cibo è un aspetto sensoriale che, negli ultimi tempi, ha preso sempre più piede. L’interesse verso questo mondo è quadruplicato.

Un esempio? Confermato che il suono degli alimenti croccanti costituiscono musica per i nostri sensi. Manco a farlo di proposito i prodotti croccanti necessitano di un tempo maggiore di masticazione. Questo comporta un senso di sazietà anticipato. Questo aiuta a prevenire i problemi di obesità. I chili in più aumentano le predisposizioni a malattie dell’apparato cardio-circolatorio, diabete e insulino-resistenza, ipertensione.