Meghan Markle è un fiume in piena: l’attesissimo reality Netlix fa tremare la Royal Family

Meghan Markle parla dell’attesissimo reality su Netflix in cui lei ed Harry sono pronti a svelare dettagli inediti della loro vita a corte.

Meghan Markle è un fiume in piena. La duchessa di Sussex non ha mai fatto mistero dei quanto le andassero strette le convenzioni della famiglia reale inglese, ed ora chee vive negli Stati Uniti, lontana dalla corona è libera di parlare.

In una recente intervista ad un magazine statunitense, Meghan Markle ha parlato della tanto chiacchierata serie Netflix che la vede protagonista insieme al principe Harry. Il progetto prevede la realizzazione di un reality in cui i coniugi raccontano dettagli inediti della loro vita a corte.

Meghan ha infatti dichiarato: “La parte della mia vita che non ho potuto condividere, che la gente non ha potuto vedere, è la nostra storia d’amore”. Pare dunque giunto il momento per i Sussex di raccontare la loro storia, riprendendo il controllo della loro immagine.

Le confessioni di Harry e Meghan

Harry e Meghan fanno tremare la corona inglese. I duchi ribelli si Sussex si sono detti pronti a realizzare il tanto atteso reality che svela ciò che hanno vissuto a Kensington Palace. In una recente intervista Meghan ha dichiarato “Quando i media hanno creato la loro versione della tua storia, è davvero una soddisfazione poter raccontare la propria versione dei fatti”.

Secondo una fonte, Netflix vorrebbe far uscire la serie di Meghan in concomitanza con The Crown 5. Il progetto vale 20 milioni di euro e dal punto di vista strategico i Sussex vogliono evitare che il progetto di Meghan esca in concomitanza con l’autobiografia di Harry, prevista per il prossimo autunno.

Meghan Markle, dettagli scottanti nel nuovo podcast

Il primo podcast di Meghan Markle è da poco uscito e già ha creato scalpore. Nella prima puntata di Archetypes, in compagnia di Serena Williamn Meghan Markle ha raccontato di quando suo figlio Archie scampò all’incendio scoppiato nella sua nursery, durante un viaggio istituzionale in Sudafrica.

Il palazzo reale ha minimizzato l’accaduto, mentre l’episodio è stato confermato da un addetto alla sicurezza sudafricano. Meghan non ha perso occasione per rimarcare lo sdegno verso le rigide convenzioni della famiglia reale, ricordando con rabbia di quando, poco dopo l’accaduta i coniugi furono costretti a proseguire il viaggio per presenziare ad eventi istituzionali che non potevano cancellare.