Bonus trasporti, come richiederlo: info utili per tutti

Il bonus trasporti, la nuova agevolazione per l’acquisto di abbonamenti mensili o annuali 

Un nuovo bonus per agevolare le famiglie e permettere di avere a minor costo abbonamenti mensili o annuali per il trasporto.

Bonus trasporti ecco come richiederlo (pixabay) cilentolive.com 040922
Bonus trasporti ecco come richiederlo (pixabay) cilentolive.com

Una vera e propria campagna ministeriale per incentivare le persone ad usufruire dei servizi del trasporto pubblico e a lasciare, così, l’auto a causa. La procedura è online e possono fare richiesta tutti i cittadini in possesso dei requisiti previsti. Una vera e propria misura di sostegno al reddito.

Un bonus che può, nella fattispecie, essere riconosciuto a tutte le persone fisiche che nel 2021 abbiano avuto reddito complessivo non superiore ai 35 mila euro. Per poterlo richiedere basta avere lo Spid ed Isee non superiore a 35 mila euro.

Trasporti: ecco il bonus che aspettavi

Il bonus è di sicuro una man forte per agevolar studenti e lavoratori a sostegno della spesa per usufruire del trasporto pubblico. Sul sito del Ministero è possibile accedere all’area dedicata tramite lo Spid.

Bonus trasporti ecco come richiederlo (pixabay) cilentolive.com 040922
Bonus trasporti ecco come richiederlo (pixabay) cilentolive.com

Inserire i propri dati e, dopo aver completato questa parte dedicata all’anagrafica, procedere per la richiesta dichiarando di aver Isee 2021 pari o inferiore al tetto massimo previsto di 35 mila euro. Chi non ha lo Spid o Cie non può richiedere il bonus.

L’accesso è infatti consentito solo tramite queste specifiche credenziali. Il valore del bonus è pari a 60 euro. Al momento della richiesta è necessario indicare il servizio per cui si acquisterà l’abbonamento. Al termine della richiesta si ottiene un qr code che andrà mostrato all’operatore di sportello fisico del gestore del servizio.

Oppure sarà possibile utilizzare il bonus online. Il periodo di validità del buono è è limitato al mese solare di emissione. Possibile richiedere il bonus entro dicembre 2022.

Una volta aver richiesto il bonus, è possibile eliminarlo e richiedere un altro bonus sempre per il mese solare in corso. A patto che il primo non sia già stato speso. Una vera e propria agevolazione che permetterà di contenere la spesa per l’acquisto di abbonamenti mensili o annuali per usufruire del trasporto pubblico.