L’attrice premio Oscar rivela via social di avere un cancro: Hollywood sconvolta

Venerdì la famosissima attrice americana due volte premio Oscar e da anni impegnata attivista ha condiviso con i follower una triste notizia. “Ho un cancro”, ha scritto. Dopodiché si è detta fiduciosa, ammettendo di essere una privilegiata che può contare su cure di livello.

Ha parlato della sua battaglia contro il cancro: il linfoma non-Hodgkin (LHN). E ha spiegato che non permetterà alla malattia di impedirle di continuare a impegnarsi nel sociale e per le tante cause di cui si preoccupa come attivista. Lei è Jane Seymour Fonda, attrice, produttrice cinematografica, personaggio televisivo, attivista ed ex modella statunitense. Jane ha vinto due premi Oscar come miglior attrice protagonista. Il primo nel 1972 per Una squillo per l’ispettore Klute e un altro nel ’79 per Tornando a casa.

Attrice Hollywood - www.cilentolive.com
Hollywood sconvolta dal post su Instagram dell’attrice premio Oscar (wikipedia) – www.cilentolive.com

Riconosciuta come una vera icona del cinema, Jane Fonda ha collezionato negli anni numerosi riconoscimenti. Oltre agli Oscar, ha vinto due British Academy Film Awards, sette Golden Globe, la Palma onoraria d ‘O e il premio Cecil B. DeMille. Nata dalla socialite Frances Ford Seymour e dall’attore Henry Fonda, l’attrice debuttò in teatro a Broadway nel 1960 e poi nel cinema, a Hollywood, con il film Tall Story.

Divenne subito celebre interpretando le commedie Retaggio matrimoniale (1962), Una domenica a New York  (1963), Cat Ballou (1965), A piedi nudi nel parco (1966) e Barbarella (1968). Negli anni ’70, oltre a lavorare nel cinema, cominciò a impegnarsi in lotte sociali, imponendosi come riferimento del movimento femminista e oppositrice delle guerre.

L’attrice due volte premio Oscar annuncia di avere il cancro; pubblico scioccato

Con un lungo e toccante post su Instagram, l’ottantacinquenne attrice americana ha annunciato di avere un cancro. Senza inibizioni o filtri, Jane ha spiegato di aver già cominciato i trattamenti chemioterapici e si definisce fortunata. “E così, miei cari amici, debbo comunicarvi qualcosa di personale: mi è stato diagnosticato un linfoma non-Hodgkin“. Aggiunge che il suo è un tumore curabile nell’80% dei casi. Per questo si sente ottimista, l’attrice, e anche per il fatto di aver scoperto il male in tempi utili, così da potersi subito sottoporre a tutte le cure del caso. Anche riguardo alle cure, la donna ha ammesso di essere una privilegiata. Sa che non tutti possono accedere, per questioni mediche e per questioni economiche, a dei trattamenti così specifici e raffinati.

Barbarella - www.cilentolive.com
Jane Fonda nel film cult Barbarella (wikipedia) – www.cilentolive.com

Sono anche fortunata ad avere un’assicurazione sanitaria e ad avere accesso ai migliori medici e cure” scrive Jane Fonda, come sempre attenta alle disparità sociali. “Sono consapevole di essere una privilegiata ed è triste. Molti americani non hanno accesso alle cure di qualità che ricevo e questo non è giusto”.

Il linfoma non-Hodgkin, anche noto con la sigla LNH, è un tumore maligno del sistema linfatico. E che quindi coinvolge spesso milza, timo, tonsille e altre ghiandole. I medici lo definiscono come un linfoma tipicamente indolente, con insorgenza intorno ai 70 anni e un andamento cronico-recidivante. Difficile da eradicare, è però anche un cancro con una media di sopravvivenza abbastanza alta.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jane Fonda (@janefonda)