Sonia Bruganelli, la verità sul suo rapporto con Paolo Bonolis: tutti senza parole

Da tempo si insiste su una presunta crisi fra Sonia Bruganelli e Paolo Bonolis. Questo per via di una vecchia intervista della Bruganelli, in cui dichiarò che lei e il marito dormivano in stanze separate. E, addirittura, che avevano in progetto di trasferirsi ognuno in una propria casa.

Ora l’imprenditrice, produttrice tv e opinionista del Grande Fratello VIP ha confermato tutti quegli argomenti, compreso quello delle case separata. Intervistata da Elvira Serra de Il Corriere della Sera, Sonia Bruganelli ha ribadito la volontà comune di trasferirsi in due palazzi differenti, che saranno però comunicanti tra loro. Una soluzione particolare, specie per una famiglia con due figlie ancora a carico.

Sonia e Paolo - www.cilentolive.com
La quarantottenne Sonia Bruganelli, moglie dal 2002 di Paolo Bonolis (Instagram) – www.cilentolive.com

E già, e le due figlie Adele, di tredici anni, e Silvia, di diciannove? Con chi abiteranno? Una seguirà la madre, afferma candidamente la Bruganelli, e l’altra continuerà a vivere nella vecchia casa, con papà Paolo Bonolis. “Dormire in camere separate è un segno di civiltà!“, esclama la produttrice televisiva romana. “E comunque noi adesso andiamo oltre: sto sistemando la mia nuova casa, dove mi trasferirò da sola con Adele. Silvia resta con lui“.

E qui arriva l’inevitabile domanda. Lei e Bonolis stanno ancora insieme?Sì. Certo!“, risponde Sonia. “Ma in palazzi diversi, comunicanti da una doppia porta sul terrazzo. È il segreto per restare insieme tutta la vita”. Capito? Se siete infelici con il vostro partner è perché vi ostinate a stare troppo vicini e a fare le cose insieme. O perché siete troppo poveri per permettervi un doppio appartamento comunicante…

Fa sempre così, la Bruganelli. Provoca e ribadisce il proprio punto di vista, senza mai scusarsi o arretrare. Così si comporta in tv, quando veste i panni dell’opinionista. E così fa sui social, quando si sente bersagliata da critiche ingiuste (il più delle volte le danno della raccomandata, dell’arrogante o dell’ostentatrice. Oppure le chiedono di togliersi il porro che ha vicino alle labbra). Perciò, visto che ora si parla di una crisi fra lei e il marito, Sonia conferma ciò che a molti può far storcere il naso (dormire in letti diversi, e poi in case separate) per rivendicare la propria ragione. O, per meglio dire, la sua particolare logica.

Sonia Bruganelli e Paolo Bonolis: vivranno in due case separate

La moglie di Bonolis ha parlato anche di un argomento molto delicato, quello delle difficoltà della figlia Silvia. “Deve soprattutto imparare a essere autosufficiente“, ha spiegato la Bruganelli. E come? Facendo ippoterapia, suonando, andando a lezioni di atletica e tanto altro. La madre sembra ottimista per il futuro: dice che Silvia sta già lavorando nella sua azienda Sdl. “Si occupa di fotocopie, numeri di telefono e scatta foto per le schede dei candidati… Quando sarà pronta farà la segretaria: dalla gavetta, come la mamma”.

Moglie di Bonolis - www.cilentolive.com
Sonia svela il segreto per un matrimonio duraturo e felice (Instagram) – www.cilentolive.com

Come sappiamo Paolo Bonolis ha altri due figli, nati da una precedente relazione: Stefano e Martina. E Sonia ha confessato che all’inizio era gelosissima del passato del marito. Ora, invece, ritiene di aver instaurato un ottimo rapporto con i due ragazzi. “Martina ha creato una chat dove siamo solo io lei e il padre. Se vogliono chiedere qualcosa a Paolo ne parlano prima con me, per avere il mio supporto”.

Intanto, la protagonista dell’intervista si prepara a vestire i panni da opinionista per il GF VIP. E dice di essere contenta di poter lavorare con la Berti. “Ora è diverso. Sarò con Orietta Berti: l’ammiro e la stimo, non si prende sul serio, come me”. Sonia è chiara: meglio Orietta che Adriana Volpe!