Polemica sul testamento della regina Elisabetta II: a chi finiranno beni immobili, gioielli e liquidi

In Inghilterra affermano che negli scorsi giorni Elisabetta II abbia cambiato ancora una volta testamento. Le sue volontà, dunque, sono mutate, e alcuni personaggi illustri della Royal Family sarebbero stati cassati dalla lista degli eredi.

Pare che gli ultimi acciacchi abbiano portato la regina Elisabetta a riconsiderare seriamente e con scientifico opportunismo la questione delle sue ultime volontà. Convocato il notaio reale, la monarca del Regno Unito avrebbe per l’ennesima volta modificato il proprio testamento. E in Inghilterra è già scoppiata un’incredibile polemica.

Regina, corona - www.cilentolive.com
Modifica nel testamento della regina Elisabetta: a chi andranno i suoi gioielli? (Ansa) – www.cilentolive.com

Nel 2018 girò la notizia secondo cui la monarca inglese avesse cambiato le sue volontà testamentare per considerate come eredi anche Meghan Markle. A quel tempo la regina teneva in grande stima la moglie di suo nipote Harry, e aspettava con ansia di poter conoscere i suoi futuri pronipoti. Ma tutte quelle modifiche sarebbero state eliminate. Ed è facile intuirne il motivo…

Secondo quanto riferito da alcune fonti vicine alla regina, Elisabetta II aveva già deciso qualche mese fa di estromettere dai lasciti Meghan Markle e sua figlia Lilibet. E la situazione è peggiorata dopo i recenti problemi di salute della monarca britannica e le ultime delusioni subite, dovute ad alcune esternazioni di Meghan. Come sappiamo l’americana si è ancora una volta lasciata andare a critiche abbastanza palesi alla famiglia reale nel suo podcast Archetypes.

Ebbene, tutto ciò avrebbe spinto la regina ad accelerare le pratiche di modifica del lascito testamentario. E ora tutto sarebbe già nero su bianco. Nelle ultime modifiche apportate, la regina britannica avrebbe diviso i beni preziosi e i liquidi destinati inizialmente alla moglie del nipote e alla seconda bisnipote fra Kate, Charlotte, Harry e Archie.

A fare i conti in tasca alla regina e ai suoi futuri eredi è stato l’International Business Times, secondo cui la duchessa di Cambridge e la principessa Charlotte sarebbero fra le eredi principali della regina. Gran parte della stupenda collezione di gioielli privata della regina (dal valore stimato di centodieci milioni di dollari, circa) finirebbe alla moglie e alla figlia di William.

Modifiche al testamento per la regina Elisabetta: i suoi eredi saranno scioccati

Il rapporto del giornale lascia intendere chiaramente che Meghan Markle e sua figlia Lilibet non otterranno neanche uno spillo o un anellino. Neanche un oggetto simbolico, fra i trecento grandi gioielli personali della regina. Quasi tutti questi preziosi saranno invece offerti in eredità a Kate.

Meghan sorride - www.cilentolive.com
Davvero Meghan sarà esclusa dell’eredità della regina? (wikipedia) – www.cilentolive.com

Dunque è molto probabile che la regina offrirà i suoi beni personali più cari (in tutti i sensi) a Kate Middleton e sua figlia, la principessa Charlotte. Ma si sussurra che ci saranno anche altre amare sorprese nel nuovo testamento della regina. Pure il principe Andrea, per esempio, dall’ultima versione del lascito ufficiale della madre avrebbe perso tantissimo.

Carlo e William erediteranno i beni della Corona, ovvero tutte quelle proprietà e quegli introiti che spettano di diritto al monarca inglese. E di certo parteciperanno come primi eredi anche al patrimonio personale di Elisabetta. Solo considerando le proprietà personali della regina, come per esempio Balmoral e Sandringham, abbiamo a che fare con un tesoro di quasi novanta milioni di euro!

E nel Regno Unito tutti si chiedono se è giusto che Meghan e sua figlia siano escluse del tutto dall’eredità dell’anziana monarca. Dato che la regina Elisabetta II gestisce al momento una fortuna complessiva che supera i quattrocento milioni di euro, sembrerebbe davvero crudele non accontentare tutti.