Charlène di Monaco, finalmente la verità sul suo male: “Vi svelo le mie reali condizioni”

La principessa Charlène di Monaco non riesce più a sorridere, ma è finalmente pronta ad aprirsi e a parlare apertamente del male che l’ha tenuta lontana da Monte Carlo per tanti mesi.

Un’infezione trasformatasi in debilitante fiacca fisica e morale. Ecco cos’ha tenuto la principessa Charlène lontana da Monaco per un periodo tanto lungo ed ecco cosa le impedisce a tutt’oggi di tornare al 100% alla vita sociale. Il male fisico di Charlène è evoluto in depressione? La principessa non lo dice chiaramente, ma lo lascia intuire durante una lunga intervista alla rivista You, collegata al giornale sudafricano News 24.

Gabriella e Charlène - www.cilentolive.com
Gabriella e Charlène (Instagram) – www.cilentolive.com

L’intervistatore le ha chiesto quali sono le sue reali condizioni di salute dopo la lunga permanenza in Africa e i giorni dell’infezione. Charlène Wittstock ha rilevato di sentirsi un po’ meglio e di aver ricominciato a fare sport. Ciononostante ha voluto tenersi lontana il più possibile dai riflettori e non trascorrere tutte le vacanze con Alberto e i figli. Ciò che più le importa, al momento, è recuperare il tempo perso con i figli Gabriella e Jacques, dato che per quindici mesi è stata da loro separata.

Dopo essere stata bloccata in Sudafrica, aver subito la misteriosa infezione (all’orecchio?) e un intervento chirurgico e aver perso una preoccupante quantità di peso, la principessa è stata infettata anche dal Covid e poi si è dovuta far ricoverare in una clinica europea. “Ho passato un periodo difficile“, ammette l’ex nuotatrice sudafricana. “Ma ho avuto la fortuna di essere sostenuta e amata da mio marito, dai miei figli e dalla mia famiglia, da cui attingo tutte le mie forze“.

Arriva la verità di Charlène di Monaco e sul suo misterioso male

Più volte la principessa ha ribadito il concetto di voler ripartire e di voler recuperare il rapporto con i figli. Dice che la sua vita quotidiana ora ruota attorno ai suoi figli. E anche per questo avrebbe scelto di stare lontana dagli impegni ufficiali. Purtroppo, però, i figli sono stati in questi giorni molto impegnati con le loro attività. Prima le vacanze in barca con il padre, poi la vela, i corsi sull’ambiente marino, eccetera…

Charlène Wittstock - www.cilentolive.com
Charlène Wittstock parla del suo lungo male (Instagram) – www.cilentolive.com

Eppure Charlène di Monaco è pronta a buttarsi alle spalle il suo male. Ammette di aver perso molti chili, ma di star recuperando. “Mi sento molto più forte fisicamente“, dichiara. “La strada è stata lunga, difficile e dolorosa. Non voglio andare troppo veloce, ma oggi mi sento più tranquilla“.

Inoltre la principessa ha parlato della sua conversione da protestante a cattolica. Per mettere fine a certe critiche ha lasciato intendere di non averlo fatto solo per poter sposare Alberto. La principessa si è dichiarata profondamente cristiana. “Sa, è stato un onore e privilegio incontrare Papa Francesco in Vaticano. Con mio marito ho condiviso un momento solenne ed emozionante. La fede mi ha guidato nei momenti difficili della mia vita”.