Totti assume la super legale per la separazione con Blasi: “Soluzione pacifica? Non ci sono condizioni”

 La fine dell’estate e la fine di un amore non portano mai buone notizie, soprattutto per Ilary e Totti pronti ad affrontare la battaglia legale per la loro separazione

Settembre è alle porte ed è tempo che tutti i nodi vengano al pettine. Lo sanno bene Francesco Totti e Ilary Blasi che si apprestano a definire le pratiche per la tanto chiacchierata separazione. Gli amori finiscono si sa, ma quando ci sono in ballo patrimoni stellari, quote societarie, beni immobili e soprattutto la custodia di tre figli la situazione è ben più complicata.

Si sperava in una separazione pacifica tra l’ex pupone  e la conduttrice, ma secondo quanto emerso ultimamente i due ex coniugi stanno sfoggiando tutte le armi in loro possesso per reclamare i loro diritti.

Secondo quanto svelato da un noto l’ex capitano giallorosso si è rivolto al più noto avvocato divorzista d’Italia, vale a dire ad Annamaria Bernardini De Pace, la quale affiancherà l’altro suo avvocato fidato, Antonio Conte. Ilary ha scelto Alessandro Simeone per rappresentarla, che talaltro è l’ex delfino della Bernardini De Pace.

Totti-Ilary: che la battaglia legale abbia inizio

La fine della storia d’amore tra Francesco Totti ed Ilary Blasi è oramai acclarata. Sebbene i due mantengano un basso profilo, gelosissimi della loro privacy è giunto il momento di definire gli aspetti legali della separazione e a quanto pare la battaglia legale è dietro l’angolo.

Un noto settimanale ha fatto sapere che i legali dell’ex capitano della Roma lo scorso giovedì hanno formalizzato una proposta conciliativa che prevede che la casa principale rimanga ai figli e i che genitori si alternino nella loro custodia, all’interno di quella stessa abitazione, stabilendo giorni diversi per entrambi.

Totti e Ilary temono per la serenità dei loro figli

Il nodo centrale della separazione resta sicuramente l’affidamento dei figli. Pare che la priorità degli ex coniugi sia quella di salvaguardare la loro serenità, e la proposta mirerebbe proprio ad evitare che i coniugi diffondano news riguardanti la vita privata, lesive della privacy dei minori.

La proposta è stata ricevuta dal legale di Ilary Alessandro Simeone che ha incontrato i legali di Totti, compresa Annamaria Bernardini De Pace. Il noto settimanale da sapere che: “Purtroppo possiamo anche anticipare che, al momento, le condizioni per una soluzione pacifica non ci sono“, ma resta la speranza che la situazione si sblocchi nel rispetto della serenità di tutti.