La celebre serie tv Rai non avrà la seconda stagione: pubblico in rivolta

Da molti anni il pubblico della Rai attende la messa in onda di una seconda stagione di un’amatissima serie tv drammatica. Trasmessa per la prima volta su Rai 1 nel 2015, la fiction è stata replicata varie volte, ma non si è ancora parlato di un sequel.

Ecco la domanda del pubblico: quando arriverà la seconda stagione della serie tv intitolata La dama velata? La fiction con Lino Guanciale e Miriam Leone in dodici puntate dal contenuto sentimentale e drammatico (sullo stile melò) ha appassionato milioni di telespettatori. E in queste ultime settimane la programmazione estiva della Rai ha ottenuto ascolti record grazie alla messa in onda delle repliche. Per questo si era più volte parlato della possibilità di una seconda stagione.

Rai 1 - www.cilentolive.com
La Rai sta pensando a una seconda stagione per la serie tv dei record? (captured) – www.cilentolive.com

Ci sono però cattive notizie. A quanto pare Rai Fiction e Lux Vide non hanno mai messo in conto la produzione di una seconda stagione della serie tv. La fiction, girata a Trento e in varie località del Trentino (fra cui il castello del Buonconsiglio, il palazzo Thun e la Cattedrale di San Vigilio), è autoconclusiva. Così gli autori e i produttori hanno voluto che fosse.

Ci siamo lasciati con Clara Maria Elena Grandi in Fossà (Miriam Leone) che riesce a salvare Guido (Lino Guanciale) dalla fucilazione e con la notizia della morte di Amélie (Giusi Buscemi). Abbiamo poi saputo che Cornelio (Andrea Bosca) è stato arrestato per il tentato omicidio di Clara, mentre la baronessa De Blemont (Juana Acosta) è stata interrogata dalla polizia. Insomma, tutti i drammi erano stati in parte risolti, e Clara e Guido erano tornati insieme.

Il pubblico della Rai si era però illuso che le repliche mandate in onda dalla Rai potessero essere propedeutiche a un ritorno della serie, con una seconda stagione. Ma così in sarà: è ufficiale.

Non ci sarà la seconda stagione della serie tv dei record di Rai 1

La dama velata miniserie televisiva prodotta da italiani e spagnoli e diretta da Carmine Elia, è stata un successo non solo in Italia. A fronte della spesa di dieci milioni di euro per la realizzazione delle prime dodici puntate, i produttori hanno guadagnato negli anni tantissimo, grazie ad ascolti sempre oltre le aspettative. Solo in Spagna, le prime tre puntate della fiction, hanno conquistato milioni di telespettatori su Telecinco.

La dama velata - www.cilentolive.com
Una storia d’amore e complotti ambientata a Trento fra fine Ottocento e inizio Novecento (wikipedia) – www.cilentolive.com

La miniserie racconta la storia di Clara Grandi, figlia del conte Vittorio Grandi, ma cresciuta in campagna fra i contadini della tenuta di San Leonardo, lontana dal padre che la rifiuta accusandola della perdita della moglie, morta di parto. Tornata a Trento, pressoi nobili parenti, Clara conosce Guido, e si scopre circondata da nemici. Infatti la zia Adelaide e il cugino Cornelio non fanno altro che complottare alle sue spalle.

Le repliche estive della fiction stanno ottenendo buonissimi ascolti. Si parla di una media di oltre due milioni di telespettatori a settimana con picchi di share che arrivano anche al 17%. Cioè, si sta andando quasi meglio dei risultati della prima visione! Basteranno questi numeri a far cambiare idea alla Rai?