Tale e Quale Show, cast stravolto: salta la presenza di uno dei volti più attesi e discussi

Nei mesi scorsi si era data quasi per certa la presenza nel cast di Tale e Quale Show di uno dei volti più chiacchierati dello spettacolo e della politica italiana. A detta di qualcuno, però, sarebbero già saltati fuori degli impedimenti che potrebbero allontanare l’atteso personaggio dal programma di imitazioni canore condotto da Carlo Conti. 

Sono giorni di fuoco, in Rai. Dirigenti, produttori e autori della tv di Stato stanno affrontando un sacco di problemi in questi giorni di fine estate. Tutti i canali devono infatti fare i conti con le elezioni anticipate (si vota il giorno 25 settembre). E per questo bisogna rivoluzionare i palinsesti già programmati. Non solo vengono rinviate fiction (come Il nostro generale su Rai 1 con Sergio Castellitto) e nuovi show, ma c’è anche il rischio di perdere per strada alcuni protagonisti televisivi.

Carlo Conti Tale e Quale Show - www.cilentolive.com
Le elezioni italiane sconvolgeranno il cast di Tale e Quale Show? (Ansa) – www.cilentolive.com

Il problema riguarda anche il consolidamento del prossimo cast del programma Tale e Quale Show. Anche fra i concorrenti imitatori ci potrebbero essere infatti alcuni personaggi tentati dal rinunciare ai loro impegni televisivi per dedicarsi alla politica attiva.

Il copione è noto, e ha già fatto discutere il caso di Rita Dalla Chiesa, che ha dichiarato di aver rinunciato in extremis al GF VIP per candidarsi con Forza Italia, il partito di Berlusconi. E ora qualcuno sostiene che la stessa cosa potrebbe succedere anche con Alessandra Mussolini e il programma Tale e Quale Show. Si dice infatti che la Mussolini sarebbe stata chiamata da Berlusconi, che per ricoprire un ruolo vacante in politica. Da un punto di vista tecnico, la situazione sarebbe questa: la Mussolini non sarebbe candidata al Parlamento, cioè alle elezioni di settembre ma potrebbe prendere il posto di Berlusconi e Tajani a Bruxelles, cioè all’Eurocamera. Insieme ad Alessandra, potrebbe muoversi anche Lara Comi.

Eppure, un paio di anni fa, dopo la sconfitta alle elezioni europee, Alessandra Mussolini aveva ufficialmente lasciato la politica, per dedicarsi alla carriera televisiva (ha partecipato a Ballando con le Stelle, e poi è entrata nel cast del programma come opinionista).

Elezioni politiche del 25 settembre: una concorrente potrebbe sparire dal cast Tale e Quale Show 

Insomma, per poter ricoprire la carica di europarlamentare lasciata vacante da Berlusconi o Tajani (le cui elezioni in Parlamento sono sicure, visto che concorrono entrambi in seggi blindatissimi), la nipote di Mussolini potrebbe stracciare il contratto stipulato con il programma di Rai 1. Ad Alessandra l’ardua scelta. Meglio tornare alle antiche passioni (cioè la politica) o continuare a frequentare la tv e mettersi a imitare cantanti famosi nello show di Carlo Conti?

Alessandra Mussolini - www.cilentolive.com
Alessandra è da sempre divisa fra politica e spettacolo, anche a livello genetico. Nata a Roma nel 1962, è figlia di Romano Mussolini , quarto figlio di Benito Mussolini, il dittatore, e Anna Maria Villani Scicolone (sorella dell’attrice Sophia Loren) (Instagram) – www.cilentolive.com

Per ora non abbiamo alcuna indiscrezione sulle possibili intenzioni della Mussolini. Tutto ciò che sappiamo è che deve sbrigarsi. Le elezioni sono fissate per il 25 settembre, e Tale e Quale Show comincia il 30 settembre. C’è poi anche un altro programma in ballo. Di certo Alessandra figurerà nel cast di Nudi per la vita, il nuovo format di Rai 2 condotto da Mara Maionchi e in onda in autunno. Su questo programma, però, non ci sono stati e non ci saranno problemi di conflitto d’interesse: le puntate sono già state registrate tempo fa.

Come sono volubili, i personaggi dello spettacolo e i politici. Passano da un contesto all’altro con grande disinvoltura. Alessandra Mussolini ha cominciato la sua carriera come artista: cantante e attrice. Poi è entrata nel Parlamento europeo con Forza Italia. Ha provato un paio di volte a farsi eleggere sindaco di Napoli, è stata membro della Camera dei Deputati dal 2008 al 2013 e del Senato dal 2013 al 2014. Nel 2019 ha perso la sua candidatura per la rielezione al Parlamento europeo. E, infine, nel dicembre 2020 aveva lasciato per sempre la politica per tornare allo spettacolo. Quanto è durato?