Regina Elisabetta, l’ultimo gesto lascia tutti di stucco: non era mai successo prima!

Con il suo ultimo gesto ufficiale, la regina Elisabetta II del Regno Unito ha commosso il mondo e alimentato al contempo un pericoloso problema diplomatico. A Londra si temono brutte conseguenze…

A sorpresa, la regina Elisabetta ha inviato un proprio messaggio di auguri all’Ucraina e alla sua martoriata popolazione. E non lo ha fatto in un giorno qualsiasi. L’occasione era quella della commemorazione dell’indipendenza di Kiev da Mosca. Con questo messaggio di schietta solidarietà al popolo ucraino, a sei mesi dall’inizio del conflitto, segnato dall’invasione russa dello scorso 24 febbraio, Elisabetta ha trasgredito a un precetto fondamentale. Quello della neutralità della Corona anglosassone nei confronti di questioni di politica interna ed esterna.

Elisabetta II - www.cilentolive.com
La monarca britannica ha inviato un messaggio alla nazione dilaniata dalla guerra nel suo Giorno dell’Indipendenza (wikipedia) – www.cilentolive.com

A quanto pare proprio Elisabetta, nei primi anni del suo regno, aveva imposto a tutta la sua famiglia un atteggiamento di continua equidistanza, diciamo pure di lontananza, da ogni argomento sensibile dal punto di vista politico. Invece, ora, con un gesto inaspettato, l’anziana regnante ha voluto far arrivare forte e chiara la propria dichiarazione di vicinanza al Paese in guerra.

Il messaggio è stato inviato dunque il 24 agosto, nel giorno in cui gli ucraini, da ormai trentuno anni, festeggiano la loro indipendenza dall’URSS. E non capita spesso che la regina si spenda in messaggi personali di questo tipo. “È per me un grande piacere inviare a Vostra Eccellenza e al popolo ucraino i miei più calorosi saluti nella celebrazione del Vostro Giorno dell’Indipendenza”. Ecco cosa si legge nel suo discorso inviato al presidente Volodymyr Zelensky.

Un gesto inatteso della regina Elisabetta che rompe con la neutralità storica della Royal Family

La regina è apparsa lucida e ficcante nelle proprie esternazioni. “In questo anno molto impegnativo, spero che oggi sia per il popolo ucraino un momento, sia in Ucraina che in tutto il mondo, per celebrare la cultura, la storia e l’identità di questa nazione”, ha scritto Elisabetta. E poi l’augurio finale: “Possiamo noi guardare in futuro a dei tempi migliori“. Il bel messaggio, condiviso su Twitter dall’ambasciata britannica a Kiev, è stato firmato con la sigla Elizabeth R.

Elisabetta II - www.cilentolive.com
Il gesto a sorpresa di Elisabetta nei confronti dell’Ucraina (wikipedia) – www.cilentolive.com

Già in passato, in realtà, Elisabetta aveva sviscerato la propria posizione sul conflitto, sostenendo con parole ispirate la popolazione colpita dall’occupazione. Eppure nel Regno Unito c’è chi pensa che questo tweet possa infastidire Mosca ed essere interpretato come una prevaricazione politica della regina: un’ingerenza sull’opinione pubblica e gli affari di politica estera del Paese. A marzo il Comitato di emergenza per i disastri (DEC) l’aveva ringraziata per una generosa donazione fatta in risposta all’appello lanciato per aiutare i civili colpiti dal conflitto. Non sappiamo quanto Elisabetta abbia offerto, ma anche il quel caso fu criticata in patria. “Fa la carità con i soldi nostri?”, dissero i suoi oppositori.