Meghan Markle, il figlio Archie ha rischiato di morire: confessione terrificante

La Duchessa di Sussex ha inaugurato il suo nuovo podcast Archetypes dedicato alla lotta agli stereotipi di genere e dove si lascia andare ad una confessione choc

Meghan Markle ha finalmente inaugurato il suo podcast “Archetypes” su Spotify in cui come ha dichiarato “analizzeremo, esploreremo e ribalteremo le etichette con cui le donne sono costrette a fare i conti”. L’ospite della prima puntata trasmessa il 23 agosto è stata Serena Williams.

Nel corso del podcast però la duchessa ha dato spazio al racconto di un episodio personale che poteva trasformarsi in tragedia. La contessa ha spiazzato tutti dichiarando: “Archie stava per morire”. La rivelazione choc di Meghan Markle riguarda un episodio avvenuto durante il tour dei Sussex in Sudafrica nel 2019.

All’epoca il piccolo Archie aveva solo 4 mesi e mezzo e per fortuna scampò al tragico episodio. Lo scaldino nella stanza del bimbo avrebbe preso fuoco e come raccontato da Meghan: “Nell’arco di tempo in cui la tata era andata al piano di sotto, lo scaldino della nursery si era incendiato. Non c’erano rilevatori di fumo”.

Meghan Markle e la tragedia che coinvolse il piccolo Archie: vivo per miracolo

Ha colto tutti di sorpresa la rivelazione choc fatta da Meghan Markle nel corso del suo podcast. La duchessa ha raccontato che il figlio Archie stata per morire in un incendio, ma il piccolo fu salvato da una fortuita decisione della sua nanny, che portò il bambino in un altro piano della casa, salvandogli inconsapevolmente la vita.

La duchessa ha poi dichiarato: “C’è stato un momento in cui ero seduta sul ceppo di un albero e stavo tenendo un discorso di fronte a donne e ragazze. Finito l’evento siamo saliti in macchina e ci hanno detto che c’era stato un incendio nella stanza del bambino. Tutti erano in lacrime, scossi. E cosa dovevamo fare? Uscire per un altro impegno ufficiale” Ha poi aggiunto non nascondendo il senso di colpa: “Anche se in seguito siamo stati trasferiti in un altro posto, dovevamo comunque lasciare Archie e presenziare a un altro evento”.

Meghan Markle paladina dei diritti delle donne

Meghan Markle ha dato al podcast “Archetypes” uno scopo ben preciso ovvero quello di combattere contro gli stereotipi che ingabbiano le donne: “Questo è come parliamo delle donne, le parole con cui cresciamo le nostre ragazze e l’immagine delle donne he ci restituiscono i media. Da dove arrivano questi stereotipi? In che modo condizionano le nostre vite?”.

La duchessa ha poi ricordato i suoi anni alla Immaculate Heart High School di Los Angeles dove gli insegnanti le trasmisero una forte ideologia femminista: “Il messaggio per me e per le mie compagne di classe era chiaro: il nostro futuro come giovani donne non aveva limiti. Ambizione? In apparenza  è una cosa terribile per una donna. C’è l’idea errata secondo cui se sei ambiziosa devi essere egoista, arrivista, aggressiva. E se sei forte e coraggiosa allora, in qualche modo, meriti ciò che ti viene lanciato addosso”.