Nicole Mazzoccato risponde agli haters: “Chili di troppo dopo il parto? Spero di mantenerli”

Nicole Mazzocato è diventata mamma del piccolo Paolo e a dieci giorni dal parto si racconta ai suoi followers e alle neo mamme dice: “Non temete i chili di troppo”.

Nicole Mazzocato è diventata mamma. L’ex corteggiatrice nelle ultime ore si è confidata con i suoi followers su Instagram raccontando la sua nuova vita da madre e la gravidanza. Lo scorso 14 agosto ha dato alla luce il suo primo figlio Paolo, frutto dell’amore con il calciatore del Monza Armando Anastasio, con cui fa coppia dal 2021.

Il post gravidanza non è stato una passeggiata dato che Nicole ha avuto dei problemi con l’allattamento dato che il terzo giorno le è arrivata la montata lattea e non serve più dare l’aggiunta col biberon.  Sono trascorsi oramai 10 giorni dal parto e Nicole sta cercando di riprendere il suo equilibrio psicofisico nonostante i chili presi in gravidanza

 “In totale 13 chili. […] Ho partorito, sono tornata a casa ed ero già meno 7 chili”, ha raccontato Nicole, invitando tutte le mamme a non farsi prendere dall’ansia e affrontare la cosa naturalmente. Non ha intenzione di perderli, o almeno non nell’immediato e senza farne un’ossessione, poiché la bellissima Nicole ha ammesso di piacersi e di essersi già affezionata alle sue nuove rotondità

Nicole Mazzoccato apprezza i chili presi in gravidanza e rassicura le neomamme

Nicole Mazzoccato ha dato alla luce il suo primo figlio e a dieci giorni dal parto si dice contenta del suo nuovo corpo di mamma. Sui chili in più ha dichiarato: “Spero di mantenerli perché comunque il mio corpo mi piace un sacco. Mi piacciono proprio le curve. Sapete che avevo problemi a mettere peso, quindi spero rimangano”.

L’influencer ha poi incoraggiato tutte le neomamme consigliando di non farci troppo caso e vivere la cosa con tranquillità: “Vorrei dirvi che potete stare tranquille. Non fatevi le paranoie perché mettete su chili. Non abbuffatevi ovviamente, però tanti chili si mettono anche per la placenta, per l’utero che si estende, l’acido amniotico, il bambino… Quindi state serene, il peso poi si perde. La cosa importante è che siate serene mentalmente”.

Nicole Mazzoccato spiega il nome Paolo

Dopo le parole di incoraggiamento rivolte alle neomamme Nicole Mazzoccato ha condiviso con le sue followers il racconto del suo parto. Le contrazioni sono iniziate la sera del 12 agosto per poi calmarsi. Il travaglio vero e proprio è iniziato il 14 agosto quando arrivata in ospedale, partorisce dopo due ore.

Il piccolo è nato alle 15.20 e Nicole ha poi spiegato la scelta del nome  Paolo per il figlio: “Sicuramente è per mio suocero, però è un nome che a noi ci piace a prescindere. Un nome italiano e che ultimamente non è utilizzato tanto. Nessuno è stato obbligato a metterlo, anzi, l’abbiamo scelto noi insieme”.