Valerio Scanu, dopo la laurea cambia lavoro: il cantante lascia la musica? “Nessuno si aspettava…”

L’ex concorrente di Amici e vincitore del Festival di Sanremo 2010, Valerio Scanu, si è laureato in Giurisprudenza e vorrebbe continuare su questa strada: cosa dicono i fan? 

Lui è uno dei cantanti più amati e più seguiti della nuova generazione, anch’egli “figlio” della fucina di talenti del programma di Canale 5, ideato e condotto da Maria De Filippi, Amici. Stiamo parlando di Valerio Scanu.

Il grande successo arriva nel 2009, quando giunge secondo ad Amici e, l’anno successivo, al suo debutto, trionfa al Festival di Sanremo con il brano Per tutte le volte che. Non solo musica: Valerio Scanu ha partecipato a diversi programmi di successo, come Tale e Quale Show e L’Isola dei Famosi e Pechino Express. 

Un grande traguardo

Alcune settimane fa, Valerio Scanu ha dato un bellissimo annuncio ai suoi fan: il cantante, infatti, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza presso l’Università Giustino Fortunato di Roma. Uno scatto e una semplice, ma commovente, dedica sui social: “A babbo e mamma,
alla mia famiglia e ai miei affetti, a chi ha sempre creduto in me”. Il cantante ha sempre tenuto nascosto i suoi studi sino al conseguimento dell’ambito traguardo. Come ha raccontato in una recente intervista a Roma Today, Scanu ha maturato l’idea di studiare Giurisprudenza nel 2018, quando è stato denunciato per diffamazione.

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Valerio Scanu (@valerio_scanu)

Le parole di Valerio Scanu

Nel corso di un’intervista rilasciata al settimanale Nuovo, Valerio Scanu ha spiegato che non certo voglia di lasciare la strada intrapresa con gli studi, anzi. Non è chiaro se il cantante continuerà la sua carriera nel mondo della musica ma, al momento, l’artista non si esclude alcuna strada. Ha spiegato: “All’Università si è creato da subito un gran bel clima. Anche i docenti hanno valutato in modo positivo il mio impegno: non si aspettavano che un artista come me potesse impegnarsi così tanto in un campo così diverso dal proprio”.

Valerio Scanu ha spiegato che, prima del conseguimento della laurea, ha frequentato un tirocinio presso il Tribunale di Piazzale Clodio a Roma. Il cantante ha spiegato di volersi impegnare in prima persona seguendo legalmente associazioni e onlus che si occupano di temi come assistenza sociale e umanitaria.