in

Programma raddoppio scommesse sportive, ecco cos’è

Chi si avvicina per la prima volta al mondo delle scommesse sportive, si imbatte sicuramente in pubblicità, programmi e consigli che dichiarano con toni trionfalistici di aver finalmente individuato il metodo definitivo, il programma portentoso che, basato su rigorose analisi statistiche e algoritmi molto complessi, promettono laute vincite scommettendo somme esigue.

 

Metodo vincente?

Naturalmente il metodo per vincere, sicuro al 100% non esiste ed è bene mettere in conto che, nel betting sportivo e delle giocate online, è molto facile perdere somme di denaro; si inizia con la smania di vincere o di recuperare una somma persa e si finisce in un meccanismo senza freni che porta lo scommettitore ad alzare continuamente la posta, nella speranza di poter recuperare le perdite e di andare finalmente in attivo.
Questo è il motivo per cui, chi gioca responsabilmente, lo fa certamente in base alle proprie strategie ma sulla scorta di un budget sostenibile e ben definito.
Ma allora non esistono metodi per provare a vincere?

 

Come funziona

In verità ne esistono tanti; tra questi, uno dei più conosciuti e datati è quello del sistema del programma raddoppio scommesse sportive che, per la sua semplicità, è uno dei preferiti dai neofiti che si avvicinano al mondo del betting.
L’idea di base è quella di puntare al raddoppio delle puntate, magari con piccole somme ma che, in un lasso di tempo ampio, danno vita a cospicue vincite globali; data l’orizzonte temporale in cui si opera, è bene armarsi di pazienza perché non è un metodo adatto a chi cerca vincite molto alte e in breve tempo.
Si parte, come dicevamo, dallo stabilire un budget, di solito non più alto di quanto non si sia disposti a perdere, poniamo 100 euro, poi si ripartisce la somma su una serie di eventi, per esempio 5 scommesse da 20 euro.
A quel punto si cercano alcuni eventi, non più di 3 o 4, di solito con quote molto basse ma che in totale ci porteranno alla quota totale di 2.00, che poi è quella necessaria per il raddoppio del giorno. Se la prima schedina su cui puntiamo i primi 20 euro risulta vincente, allora si procederà alla seconda scommessa di 20 euro; viceversa, se risulterà perdente, allora sulla seconda schedina si raddoppierà la cifra puntata.
Naturalmente c’è chi non adotta un limite di budget e in caso di sconfitte le somme scommesse al raddoppio tenderanno ad aumentare giorno dopo giorno anche se, per limitare eventuali danni da un certo punto in poi la somma scommessa verrà plafonata.
E’ facile intuire che questa metodologia del sistema al raddoppio può portare a perdere ingenti quantità di denaro se, come premesso, non ci si limita al budget prefissato e non ci si fa ingolosire da eventi che offrono quote allettanti.
Il sistema appena descritto viene definito metodo del Raddoppio Progressivo, ma esiste anche il metodo a Raddoppio Semplice o Martingala; in quest’ultimo caso, lo scommettitore individua una puntata fissa da replicare per il periodo deciso (ad esempio per tutto il mese) , senza considerare delle sconfitte o delle vittorie, e al termine gli sarà bastato poco più del 50% di raddoppi vincenti per concludere in attivo il periodo.

What do you think?

Che significa aprire un conto demo sul Forex? Tutte le spiegazioni

Trading intraday, cos’è, come funziona, recensioni