in

Airdrop criptovaluta, cos’è? Definizione, come funziona

Airdrop criptovaluta, cos'è? Definizione, come funziona

Non tutti sanno che ci sono tantissime criptovalute in circolazione e di conseguenza sul mercato vi sono sempre nuovi token a disposizione. Per portarli a conoscenza di più persone non sono sufficienti le ben note promozioni presenti sui social network, su blog o siti specializzati. Tra gli strumenti strategici per attirare più investitori nel settore vi sono gli airdrops. Di cosa si tratta? Come funziona airdrop? Proviamo a capirci qualcosa di più su questo argomento tanto particolare quanto interessante.

Airdrop cos’è

Quando si parla di airdrop di criptovalute è impossibile non parlare di tattiche di marketing utilizzate per distribuire gratuitamente dei token gratis per creare interesse su questi strumenti e per formare gruppi di persone da coinvolgere. L’attenzione è così alta che nell’ultimo periodo le agenzie fiscali del governo stanno iniziando a valutare anche del sistema di distribuzione delle valute e stanno pensando ad alcune tassazioni specifiche. I crypto airdrops non sono altro che distribuzioni gratuite di piccole quantità di token che prendono di mira chi possiede alcune cryptovalute o gli utenti in possesso di caratteristiche ben precise. Di conseguenza ad alcuni destinatari potrebbe essere richiesto anche di tenere token, mantenere un minimo di saldo per beneficiare di airdrop o svolgere alcune attività come la pubblicazione di alcuni post sui social, seguire alcuni canali You Tube o Telegram e via dicendo.

Airdrop come funziona e come investire

Nel mondo della criptovaluta si tende spesso a sottovalutare il guadagno che si ottiene da questo sistema. Tra eos airdrop e token free, è giunto il momento di capire in questo ambito se meglio partecipare ad airdrop o se conviene investire nelle criptovalute. A dir la verità non esiste una risposta univoca a queste domande, perché non vi è un comportamento da preferire al 100% rispetto all’altro. Gli esperti del settore confermano che chi desidera investire in un settore tanto particolare come quello delle criptovalute dovrebbe farlo sfruttando tutti gli strumenti a disposizione quindi non solo gli airdrop ma anche le offerte e inziali e acquistare le criptovalute più promettenti. Gli airdrop si riferiscono principalmente a criptovalute emergenti e offerte pubbliche iniziali (ICO).

Chi desidera investire in questo settore deve affidarsi ad appositi Broker realizzati sulla base di regole ben precise soprattutto per evitare problemi di sicurezza e le truffe che si verificano piuttosto spesso in settore. Tra i più importanti intermediari finanziari operanti nel settore vi sono eToro e Libertex esperti nella negoziazione delle criptovalute e con competenze di anni nel settore.

Se però non si ha in programma di creare un proprio airdrop token e di conseguenza distribuire personalmente l’airdrop, è comunque possibile individuare eventuali airdrop in programma. Tra gli strumenti più utili vi è ad esempio il sito web airdrops.io utilissimo proprio perché comunica regolarmente gli airdrop più importanti, i relativi canili telegram e tutte le valute gratuite a disposizione.

Alcuni di questi poi includono anche alcuni omaggi in valute come Pointpat, Simbcoin, Draps, Bitcoin Rhodium, Escher e simili. Per ognuno di questi airdrop nei siti web sono indicati i vari dettagli degli omaggi e le modalità di partecipazione. Altri siti da tenere a mente sono: coinairdops.com, airdropter.com e airdropter.com.

What do you think?

Azioni yoox: grafico, previsioni, costi

Azioni yoox: grafico, previsioni, costi

Xiaomi Mi Mix 2S

Xiaomi Mi Mix 2S: recensione, prezzo, scheda tecnica