in

Indice DAX: previsioni, oggi, grafico, come viene calcolato

Indice DAX, di che cosa si tratta? Chi si occupa di borsa e di trading deve assolutamente sapere che cosa indica il DAX index, che si trova indicato anche come DAX 30 o DAX 40. Quando si parla di indice DAX30 ci si riferisce a quello che è, o meglio era, un segmento della Borsa Francoforte, la Deutsche Börse. Si trattava, nello specifico, dell’indice azionario che conteneva i 30 titoli a maggior capitolazione e liquidità, all’interno del mercato tedesco. Infatti, a proposito di future DAX, ci si riferisce a un acronimo che vuol dire Deutsche Aktien Index. In questo articolo trovi tutte le informazioni da sapere sull’indice DAX 30, scopriamole insieme continuando a leggere.

Composizione

La previsione DAX si basa su 30 azioni. Nella pratica, i titoli che vengono inclusi nell’indice DAX sono selezionati sulla base di alcuni fattori ben precisi. Questi non riguardano soltanto la capitalizzazione e i volumi di negoziazione. Infatti contano anche l’anzianità, poiché le azioni devono essere quotate in borsa da almeno 3 anni, e il flottante, che deve essere pari o superiore al 15%. Inoltre, la composizione dell’indice è soggetta, una volta all’anno, a un ‘analisi tecnica DAX. Questae ne prevede un aggiustamento ordinariodei componenti. Invece l’aggiustamento straordinario della quotazione DAX avviene ogni 3 mesi.

Dal punto di vista delle quotazioni DAX investing.com, siamo di fronte a un indice caratterizzato da una forte componente industriale. Infatti in Germany 30 DAX raccoglie non solo le case automobilistiche più famose, tra cui spiccano BMW, Volkswagen e Daimler. Anche le grandi multinazionali come Bayer e Thyssenkrupp, così come Infineon quotazione, sono parte del pacchetto DAX future. Il tutto senza dimenticare i colossi finanziari della DAX quotazione, come Deutsche Bank, Commerzbank e Allianz.

Caratteristiche dell’indice DAX

Quando si analizza, un grafico DAX indica un valore ben preciso. Si tratta di un indice di performance, vale a dire un portafoglio del tutto teorico. Il suo rendimento è un total return, calcolato tenendo conto degli aumenti dei prezzi delle azioni. Inoltre, questo calcolo include non solo il reinvestimento di tutti i dividendi, ma anche i ricavi dei diritti d’opzione. Per quanto riguarda il basket, questo esprime la variazione delle quotazioni, che sono ponderate per il flottante.

Il DAX grafico viene calcolato dalla Deutsche Börse. Ciò avviene a partire dal mattino e, più precisamente, dalle ore 9:00, per proseguire fino alle 17:30. Inoltre, dalle ore 17:30 alle 22:00 la Borsa di Francoforte calcola l’indice X-Dax sulla base dei prezzi delle DAX futures. Questo calcolo avviene ogni secondo. Inoltre, può interessare il fatto che il valore massimo intraday dell’analisi DAX è stato raggiunto il 23 gennaio 2018, quando il suo valore era di 13.596,89 punti. Invece, il minimo assoluto del forex DAX risale al mese di marzo del 1988, quando valeva 931,18 punti.

Indice DAX, breve storia

Nonostante oggi la valuta di riferimento dell’indice DAX sia l’euro, non era così nel momento in cui è stato creato. Questo si deduce facilmente, dal momento che le quotazioni DAX Francoforte sono nate il 30 dicembre 1987. Inoltre, il valore di base stabilito per la Germania 30 DAX era di 1.000 punti.

Un cenno storico di rilievo riguarda un fatto avvenuto nel 2016. In quell’occasione Deutsche Börse, assieme a London Stock Exchange Group, aveva dato inizio a dei negoziati. Lo scopo, che riguardava anche futures DAX, era quello di pensare a una integrazione fra i due mercati, ovvero il mercato azionario tedesco e quello del Regno Unito. In ogni caso, la Commissione Europea ha evitato la fusione delle due entità, al fine di “garantire la libera concorrenza fra i mercati”.

What do you think?

cambio eur try

Cambio EUR TRY 2022: valori, grafico, previsioni

Azioni yoox: grafico, previsioni, costi

Azioni yoox: grafico, previsioni, costi