in

Fico bianco del cilento: ricette, caratteristiche, dove trovarlo

Il fico bianco del Cilento è un frutto gustoso, saporito e unico che cresce in una zona favorita dal clima e dai venti.  I fichi DOP Cilento nascondo in 68 comuni che fanno parte del Parco Nazionale del Cilento. E il fico bianco del Cilento DOP (di origine protetta) deve il suo riconoscimento all’essicazione quando si trasforma nel fico dottato bianco, conosciuti semplicemente come fichi secchi del Cilento.

Fico bianco del Cilento D O P

Tutte le varietà di fichi presenti in Italia sono riconosciuti come frutti ma in realtà sono delle infruttiscenze. In pratica il fico non è un vero e proprio frutto ma un fiore invertito. Succede quando il fiore invece di sbocciare all’esterno, sboccia all’interno, assumendo così una parvenza di frutto. Il fico del Cilento non è da meno solo che invece di essere rosso come la maggior parte che si trovano in commercio sono dei fichi bianchi, ed è proprio questa differenziazione che li rendono gli esclusivi fichi bianchi del Cilento.

Fico dottato bianco maturazione

Il suffisso DOP Cilento è aggiunto solo quando i fichi cilentani raggiungono la maturazione ed essicazione. La varietà senza buccia, chiamata mondo, è venduta a forma di soppressata, a grappoli e a confezione di 10/20 fichi infilati in un bastoncino. I fichi al cioccolato cilentani sono un’altra variante molto apprezzata dai turisti che possono gustare l’accostamento di sapori dolci derivanti dal frutto e amari della cioccolata fondente.

Nel web si possono trovare alcuni venditori che sotto la dicitura “fico bianco del Cilento vendita” presentano al mercato italiano i loro prodotti. In alternativa i frutti possono essere acquistati in loco o nei negozi cilentani presenti sul web.

Per riconoscere l’originale devi sapere il manifesto del “fico dottato caratteristiche”: i frutti possono essere farciti purché non si superi il 10% di prodotto, le proprietà organolettiche rimangono inalterate per lunghi periodi e, infine, il prodotto deve riportare nella confezione la tracciabilità.

Ricette fico marine

I fichi Cilento si prestano a numerose ricette. Vengono prevalentemente mangiati così come sono presentati ma taluni preferiscono inserire il prodotto all’interno di torte. Il fico bianco dottato è usato per creare una ricetta dai risvolti gourmet: il Capocollo di fichi. Si tratta di un rotolo di fichi del Cilento spruzzati di rhum, ai quali sono state aggiunte granella di pistacchio di Bronte e  noci di Sorrento. Per insaporire ulteriormente il contenuto è stato aggiunto finocchietto selvatico e bucce di limone e cioccolato fondente. Il tutto è avvolto da una copertura di cioccolato fondente che ne preserva inalterato il sapore.

E ancora il mosto cotto di fichi, il succo di fico secco, la base di fico per dolci vegani e il liquore di fico.  Oppure puoi usare i fichi nelle ricette classiche della cucina regionale italiana come il Zelten trentino e il Pan dei morti. Due ricette tipiche del nord che abbracciano la rotondità dolciastra del sud per rivelare un connubio piuttosto interessante. Sperimentando in cucina ti verrà voglia di avere sempre disponibile un albero di fico secco così da preparare ogni giorno delle fantastiche e innovative ricette.

What do you think?

vini de conciliis

Vini de Conciliis, dove trovarli? La storia, la tradizione

UFL

Quando esce UFL? Sito ufficiale, uscita Italia, recensioni, gioco