in

Spiaggia del Troncone: mappa, come arrivarci, recensioni, Instagram, i nudisti

Foto di user 32212 da Pixabay

Spiaggia del Troncone si trova in Cilento, che è una zona montuosa nel sud della Campania, in provincia di Salerno. La spiaggia del Troncone è una delle più apprezzate ed è inserita tra due località balneari molto conosciute: Palinuro e Marina di Camerota.

L’origine del nome Troncone

Le guide turistiche precisano che la spiaggia si chiama, in realtà, Cala Finocchiaro o Finocchiara e non è chiaro perché la chiamino Troncone, se non per la possibilità che un grande fusto d’albero  si sia arenato proprio in quel punto e sia rimasto per anni a Marina di Camerota spiaggia del Troncone.

La spiaggia del Troncone per naturisti e tessili

La spiaggia del Troncone è anche nota per essere frequentata da naturisti, quindi molti collegano la spiaggia esclusivamente ai nudisti Marina di Camerota, ma sarebbe fuorviante limitarsi al Marina di Camerota naturismo, alle spiagge nudiste Campania o nudismo Campania.

Marina di Camerota spiaggia nudista è, in realtà,  molto estesa ed è strutturata in modo più complesso. Infatti, ci sono due lidi attrezzati a inizio spiaggia con sdraio e ombrelloni per i tessili, come i naturisti li chiamano, cioè i turisti balneari che non praticano affatto il nudismo.

I due lidi Tretre e Aruba, sono impianti turistici, dove si gustano aperitivi in uno scenario suggestivo si trascorre una vacanza nel Cilento, gustando piatti della cucina mediterranea e internazionale.

Inoltre, c’è un ampio tratto di spiaggia libera a Marina di Camerota Troncone che è molto frequentato da chi indossa sempre il costume e, sostanzialmente, i naturisti occupano solo le ultime tre calette dell’ampia spiaggia libera.

Questo tratto di Marina di Camerota spiaggia naturista è protetto peraltro da una grande barriera di roccia che li interdice dalla strada. I naturisti sono spesso coppie di età variabile, ma ci sono anche famiglie e le loro associazioni offrono anche presidio di sorveglianza.

Come raggiungere la spiaggia del Troncone

Cala Finocchiaro di Camerota, o spiaggia del Troncone, è baricentrica tra Palinuro e Marina di Camerota. I turisti, provenienti dalla prima località balneare, incontrano la spiaggia dopo quella di Mingardo e subito dopo aver superato Cala del Cefalo. Chi arriva invece da Marina di Camerota trova la spiaggia del Troncone dopo aver oltrepassato Cala d’Arconte, attraverso una lunga galleria.

In realtà, una piccola porzione di spiaggia del Troncone è ufficialmente riservata al naturismo Marina di Camerota solo dal 2011, in base a un apposita delibera. Non dimentichiamo che la legge italiana prevede solo 7 spiagge, ufficialmente riservate al nudismo, e chi lo pratica al di fuori rischia, come minimo, 5.000 euro di multa.

I pareri dei turisti

Trattandosi quindi di un comprensorio balneare grande, molti turisti vi trascorrono le vacanze senza praticare il nudismo o entrare in contatto con la zona riservata ai naturisti. Quindi, a fianco di chi ha vissuto l’esperienza naturista, come nudisti a Camerota, ci sono sul web anche molti commenti positivi riguardanti la cortesia di gestori e bagnini dei lidi, oltre a foto suggestive su Instagram.

Non mancano però pareri contrastanti sui prezzi più alti e sulla presenza di persone poco educate in piena estate. A dire il vero, chi ha soggiornato con soddisfazione nei lidi, ha trascorso in prevalenza la vacanza tra maggio e giugno, oppure a settembre.

Di conseguenza, ha sfruttato al meglio mare bellissimo, spazi e strutture adeguati, oltre alla cortesia del personale del Lido Aruba Marina di Camerota o Tretre, perché ha escluso luglio e il periodo ferragostano, con il massimo affollamento turistico.

What do you think?

alici di menaica

Alici di menaica: storia, vendita on line, significato, ricette

Moio della Civitella

Moio della Civitella, cosa vedere? Attrazioni, ristoranti, cosa visitare