in

Galdo degli Alburni, i dettagli della frazione di Sicignano degli Alburni: cosa vedere, le migliori attrazioni

Non bisogna andare molto lontano per scoprire terre selvagge e natura incontaminata: c’è gente che paga fior di quattrini per diventare un tutt’uno con Madre Natura, e ripercorrere la storia di un luogo partendo dalla sua anima più autentica, primordiale. Non bisogna andare molto lontano, dunque, perchè un luogo del genere esiste, ed è ad un passo da noi. Le terre del Cilento, infatti, posseggono ancora un’anima tra le più autentiche, ed entrare a contatto con questi luoghi riporta indietro nel tempo le persone, a quando le persone vivevano in armonia, senza alcun tipo di sovrastruttura materiale o culturale. Il Cilento è ricco di borghi che sono come cristallizzati nel tempo, fermi ad un’epoca in cui il sapere tecnologico ancora non aveva preso il sopravvento, ed era il sapere contadino a scandire il tempo e la vita, in ogni sua fase. Sono tanti i paesi da visitare in queste zone, ma uno che vale la pena di andare a vedere è sicuramente, Galdo degli Alburni.

Galdo degli Alburni: origine del nome

Le origini del toponimo sono oltremodo incerte, ma si pensa che il nome Galdo abbia una diretta correlazione con la parola “wald“, che significa “foresta, bosco“. Questo termine, in un’altra accezione invece, starebbe ad indicare un “luogo dove si raccolgono le acque“. Questa seconde ipotesi potrebbe essere probabilmente più plausibile, in considerazione della presenza di un corso d’acqua che divide Galdo degli Alburni, il torrente San Pietro.

Galdo e Sicignano degli Alburni

In realtà Galdo degli Alburni è una frazione del borgo medioevale del Comune di Sicignano, ma sembra un mondo a parte. Il nucleo abitativo infatti, venne inglobato in quello di Sicignano soltanto nel 1929, prima di quel momento Galdo era stato un Comune a sè stante. Insieme a Galdo, il territorio del Comune di Sicignano degli Alburni conta altre 4 frazioni: Zuppino, Scorzo, Castelluccio Cosentino e Terranova.

Zuppino Sicignano degli Alburni

Anche se la distanza tra il Comune capoluogo e la sua frazione è di 12 chilometri, i due nuclei urbani sono collegati da un suggestivo sentiero, composto da una scalinata estremamente ripida, ma molto affascinante. Questa scalinata conduce direttamente al maestoso castello medioevale di Sicignano. Il centro abitato, attraversato dal torrente San Pietro, è di epoca medioevale ed è conservato in maniera a dir poco superba. Una condizione, questa, che ha permesso ad alcuni dei principali edifici storici del paese di essere ancora visibili e visitabili.

Sicignano Salerno: cosa vedere

Visitare questo antico borgo è come tornare indietro all’epoca dei Comuni e dei feudatari: è davvero un tuffo nel passato, e alcuni degli edifici medioevali ancora presenti sono uno spettacolo unico. Di notevole interesse sono due chiese, la Santissima Annunziata e Santa Maria dei Magi, la prima risalente al XIII secolo, e la seconda al XV secolo. In netto contrasto con la sua anima medioevale, in anni recenti Galdo è diventato “il borgo dei murales”. Andiamo a scoprire il perchè.

Galdo il borgo dei murales

L’antico borgo medioevale è stato teatro, nel 2021, di una mostra di opere d’arte urbana, collegata ad una importante manifestazione che si tiene in Basilicata, l’“AppARTEngo Festival”, un evento che si svolge a Stigliano, in provincia di Matera. Dal 2017, per la prima volta, ha varcato i confini della Basilicata. E’ estremamente affascinante e suggestivo osservare come i murales riescano a dialogare con quelle che sono le vestigia medioevali e rinascimentali del borgo, un esperimento riuscito che vale la pena vedere di persona. Un modo per traghettare Galdo nella modernità e arricchire ulteriormente la sua storia millenaria.

What do you think?

luigi-maffini-azienda-vinicola-contatti-facebook-prezzi-sito-web

Luigi Maffini Azienda Vinicola: contatti, facebook, prezzi, sito Web

agriturismi-a-cicerale-i-migliori-da-vedere-ecco-la-classifica-del-2022

Agriturismi a Cicerale, i migliori da vedere, ecco la classifica del 2022