lamictal

Lamictal, a cosa serve? Testimonianze, effetti collaterali, fa ingrassare, dopo quanto fa effetto

Lamictal (lamotrigina) è un farmaco utilizzato per curare disturbi come l’epilessia, crisi convulsive in adulti ed adolescenti.

Si cura anche con la lamotrigina disturbo bipolare e può essere assunto anche dai bambini che soffrono di questi disturbi. Vediamo Lamictal scheda tecnica, qual è la dose consigliata e se si può assumere in gravidanza.

Cos’è Lamictal e come si usa?

Lamictal è lamotrigina nome commerciale che tratta l’epilessia bloccando direttamente gli impulsi che partono dal cervello e che danno l’inizio alle crisi epilettiche. Nei bambini, adolescenti con più di 13 anni ed adulti il farmaco può essere somministrato anche in combinazione ad altri medicinali che permettono di trattare le convulsioni.

Il farmaco Lamictal compresse cura non solo l’epilessia ma anche i disturbi legati al disturbo bipolare.

Si tratta un disturbo che si manifesta con sbalzi d’umore estremi, eccessiva euforia ed eccitazione alterata a periodi di eccessiva tristezza e depressione.

Lamictal quindi viene utilizzato per prevenire i periodi di estrema tristezza che sfociano in depressione.

Lamotrigina scheda tecnica

Dosaggio lamotrigina: la dose consigliata può essere di tre tipi:

– lamotrigina 25 mg

– lamictal 50 mg

lamictal 100 mg

La dose dipende da diversi fattori come l’età del paziente, l’assunzione di altri farmaci per la cura degli stessi disturbi, da eventuali disturbi a reni e fegato.

Bisogna seguire alla lettera la prescrizione del medico della lamotrigina dosaggio ed evitare il sovradosaggio per eventuali effetti collaterali. La dose dev’essere assunta in maniera completa e mai una parte della compressa.

Lamictal effetti collaterali: la lamotrigina effetti collaterali possono essere delle reazioni pericolose per le quali è sempre necessario contattare immediatamente il medico. Ci sono dei disturbi legati all’assunzione di Lamictal farmaco che riguardano soprattutto i primi mesi dall’inizio della terapia.

Si può trattare di: reazioni allergiche, reazioni cutanee, dolore a bocca e occhi, gonfiore del viso o del collo, lividi e sanguinamenti improvvisi, problemi a fegato e reni.

Lamictal e gravidanza

L’assunzione di Lamictal in gravidanza o durante il periodo dell’allattamento potrebbe aumentare il rischio di alcuni difetti del nascituro. Ad esempio problemi riguardanti le labbra e il palato del neonato.

Se non si può fare a meno di assumere il farmaco in questi periodi è consigliato integrare con acido folico e tenere la situazione sotto controllo periodicamente con analisi del sangue.

Lamictal fa ingrassare?

Molti farmaci utilizzati per trattare le convulsioni ed i disturbi bipolari possono favorire l’aumento di peso del paziente. Tutto dipende dalle modalità di assunzione del farmaco, dalla gravità del disturbo o della malattia e da altri farmaci che interagiscono con Lamictal.

Tutto ciò avviene perché sono i disturbi stessi che alterano le abitudini del paziente a partire dall’alimentazione per arrivare al metabolismo stesso della persona.

Quindi l’aumento di peso non sarebbe da attribuire al farmaco bensì alla malattia stessa. Se la domanda è la lamotrigina fa ingrassare la risposta è no, l’aumento di peso dipende da diversi fattori, non solo dal farmaco in questione.

Lamotrigina costo

Il prezzo del farmaco varia da 5 a massimo 10€ e può essere acquistato soltanto tramite la prescrizione medica di uno specialista competente.

Home