Tu sei qui
Home > PROVINCIA DI SALERNO > CONTROLLI DEI CARABINIERI NEL CILENTO NELLA NOTTE DI FERRAGOSTO

CONTROLLI DEI CARABINIERI NEL CILENTO NELLA NOTTE DI FERRAGOSTO

In occasione del week end di Ferragosto i Carabinieri della Compagnia di Sapri hanno effettuato un servizio coordinato a largo raggio tra il Golfo di Policastro, Marina di Camerota e Palinuro, teso al contrasto dei reati di larga diffusione. Il servizio ha visto impiegati tra il 13 ed il 15 Agosto oltre 50 uomini unitamente ad alcune unità cinofile antidroga di Sarno, dispositivo che ha consentito di trarre in arresto due giovani e sequestrare ingenti quantitativi di droga. I militari della Stazione di Marina di Camerota e del Nucleo Operativo della Compagnia hanno infatti tratto in arresto in zona “Trivento” due giovani, A.C. classe 1996 e F.A. classe 1999, provenienti da Pontecagnano, fermati a bordo della loro fiat multipla, ove avevano cercato di nascondere vari tipi di droga. I militari hanno infatti sequestrato oltre 15 grammi di hashish, 10 grammi di marijuana e qualche dose di cocaina; tale sostanza era già stata confezionata e pronta ad essere distribuita ai vari assuntori occasionali che si trovavano a frequentare alcuni locali del Cilento. I due sono stati dunque tratti in arresto e collocati rispettivamente presso la camera di sicurezza del Comando Compagnia di Sapri e presso il Centro di Prima Accoglienza per minori di Salerno. Contestualmente i militari della Stazione di Vibonati hanno deferito a piede libero un altro minore, fermato in località Villammare di Vibonati, poiché trovato dai militari in possesso di oltre 10 grammi di hashish, anche in questo caso destinata ad attività di spaccio al dettaglio. I controlli dei Carabinieri si sono rivolti anche a garantire il rispetto della sicurezza sulle strade, infatti la Stazione di Sapri unitamente al personale dell’Aliquota Radiomobile ha proceduto al deferimento di due giovani, uno residente a Sanza ed un altro turista proveniente da Livorno, fermati alla guida in stato di ebbrezza, con tasso alcolico superiore a 1,00 g/l, e sotto l’effetto di sostanza stupefacente. Nel complesso i Carabinieri durante il servizio coordinato hanno segnalato, ex art 75, 15 giovani all’organo prefettizio poiché trovati in possesso di modiche quantità per uso personale di hashish e cocaina. Invece sono state ritirate complessivamente nr. 5 patenti per importanti violazioni al codice della Strada e nr. 8 autovetture sequestrate poiché non coperte da assicurazione R.C.

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: