Tu sei qui
Home > PROVINCIA DI SALERNO > CONTROLLI DEI CARABINIERI A SAPRI PER IL MEETING DEL MARE

CONTROLLI DEI CARABINIERI A SAPRI PER IL MEETING DEL MARE

In occasione del meeting del mare tenuto a Sapri, i Carabinieri della Compagnia di Sapri hanno intensificato i controlli alla circolazione stradale nonché le azioni di contrasto ai reati così detti di larga diffusione. Nel corso dei tre giorni sono stati  impiegati 30 militari unitamente ad alcune unità cinofile di Sarno. Nel corso dei vari controlli, i militari dell’Aliquota Radiomobile, guidati dal Maresciallo Pino BOSCO, hanno tratto in arresto S.P. classe 1977, residente a Napoli, il quale in stato di alterazione psicofisica dovuto all’abuso di sostanze alcoliche, dopo aver creato diversi problemi ad una struttura alberghiera di Villammare, si è scagliato contro i militari dell’autoradio, intervenuti a seguito della richiesta di aiuto di alcuni cittadini. Nonostante l’uomo  riuscisse ad aggredire i due operanti, procurando loro alcune lievi lesioni, i due Carabinieri riuscivano a bloccarlo e successivamente, condotto presso gli Uffici del Comando di Compagnia, è stato dichiarato in stato di arresto per il reato di violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale. Allo stato attuale S.P. si trova ristretto presso la Casa Circondariale di Salerno in attesa delle determinazioni dell’A.G. di Lagonegro. Contestualmente i militari della Stazione di Sapri, sotto la direzione del Maresciallo Pietro MARINO, hanno deferito a piede libero per guida stato di ebrezza B.F. classe 1956, residente a Sapri, fermato alla guida con tasso alcolico pari a 2,8 g/l; mentre sono stati segnalati alla Prefettura di Salerno quali assuntori di sostanza stupefacente 8 ragazzi, trovati in possesso di alcuni grammi di marijuana e hashish per uso personale.

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: