Tu sei qui
Home > PROVINCIA DI SALERNO > CARABINIERI ARRESTATI 2 PERSONE PER FURTO IN GIOIELLERIA

CARABINIERI ARRESTATI 2 PERSONE PER FURTO IN GIOIELLERIA

I Carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania diretti dal Capitano Mennato Malgieri hanno tratto in arresto 2 persone.

Nella mattinata odierna infatti i militari dell’Aliquota Operativa congiuntamente a quelli della Stazione Carabinieri di Piaggine hanno tratto in arresto due donne originarie di Agropoli M.A. e A.I. rispettivamente classe ‘69 e ‘76, poiché, a conclusione di articolate indagini venivano identificate come autori di un furto avvenuto nei mesi scorsi ai danni di una gioielleria sita nel comune di Piaggine. Per A.I. l’aggravante di aver violato gli obblighi inerenti la sorveglianza speciale cui era sottoposta.

Infatti, nel mese di Agosto 2016, le due donne entravano in una gioielleria di Piaggine e con la scusa di voler comperare un regalo, in un attimo di distrazione della commessa, asportavano, con un gesto fulmineo, alcuni monili in oro per un valore di circa 500,00 euro.

Il titolare del negozio, a fine serata, accortosi dell’ammanco, si rivolgeva subito ai Carabinieri, i quali, dopo aver visionato i filmati del sistema di sorveglianza, appuravano le responsabili del furto.

Identificate le correi e riconosciute dalla commessa, i militari hanno tratto in arresto le due donne, tutte con precedenti specifici, infatti la Procura di Vallo della Lucania, condividendo appieno le risultanze scaturite dall’attività dei militari, emetteva, una ordinanza di applicazione della misura cautelare in regime degli arresti domiciliari.

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: