Tu sei qui
Home > PROVINCIA DI SALERNO > BECCATA A BUTTARE RIFIUTI DALLE TELECAMERE DEL COMUNE

BECCATA A BUTTARE RIFIUTI DALLE TELECAMERE DEL COMUNE

05102016_donna-rifiuti_03

Grazie al sistema di videosorveglianza, nel comune di Albanella è stata beccata una donna, con in macchina un bimbo piccolo a buttare rifiuti in un’area naturalista tra alberi e vegetazione. Si tratta di una donna, giunta sul luogo prescelto insieme con una bambina, presumibilmente sua figlia, che sua malgrado ha assistito a questo grave atto di inciviltà. Le immagini sono al vaglio del comandante della polizia municipale Luigi Guarracino, che ha avviato le indagini per risalire all’identità della donna. “E’ un gesto ancor più condannabile – afferma il comandante dei vigili – se si pensa che la donna era insieme con una bambina, che educazione si dà ai propri figli”. Ad assicurare che i controlli continueranno è il sindaco Iosca:” I controlli saranno ancora più intensificati. Il nostro obiettivo è tutelare l’ambiente che ci circonda, patrimonio inestimabile per le generazioni future”. Grazie al sistema di videosorveglianza sono già stati individuati e multati diversi inquinatori ed è stato utile anche per l’identificazione di malviventi responsabili di reati vari.

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: