Tu sei qui
Home > PROVINCIA DI SALERNO > APRE LA NUOVA ISOLA ECOLOGICA L’INAUGURAZIONE GIOVEDI’ 22 DICEMBRE ALLE ORE 16

APRE LA NUOVA ISOLA ECOLOGICA L’INAUGURAZIONE GIOVEDI’ 22 DICEMBRE ALLE ORE 16

 

Il Comune di Castellabate giovedì 22 dicembre alle ore 16 inaugurerà, in Via Maroccia, un’infrastruttura fondamentale nella gestione dei rifiuti: l’Isola Ecologica, un nuovo centro di raccolta dei rifiuti urbani smistati in modo differenziato. La Cittadinanza tutta è invitata a partecipare, condividendo lo slogan “Castellabate è differente grazie a te”. Per i conferimenti, l’Isola Ecologica sarà attiva in orario continuato, l’accesso al pubblico sarà consentito dal martedì alla domenica dalle ore 7:00 alle ore 17:00 nel periodo invernale, dalle ore 7:00 alle ore 19 nel periodo estivo. Con l’inaugurazione della nuova isola ecologica, si darà così ufficialmente il via al processo della raccolta differenziata gestita direttamente dal Comune che attraverso il proprio personale garantirà un servizio permanente di accoglienza ai cittadini. Presso la nuova isola ecologica, potranno essere consegnati direttamente dai residenti del Comune di Castellabate, dagli iscritti a ruolo TARSU, dai titolari di attività iscritti al ruolo TARI e muniti di documento di riconoscimento, carta, plastica, vetro, legno, metallo, sfalci e potature, ingombranti, abiti e tessuti, sostanze alcaline, acidi, batterie, cartucce e toner, olii e grassi, farmaci e altro. «L’Amministrazione Comunale inaugura con orgoglio l’Isola Ecologica, infrastruttura all’avanguardia che rappresenta un ulteriore fondamentale tassello positivo per la crescita del nostro territorio, perfettamente in linea con le iniziative dedicate all’ecologia e alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica sui temi dello sviluppo sostenibile», dichiara l’Assessore all’Ambiente Domenico Di Luccia: «L’obiettivo di questo Centro è creare le condizioni per un miglioramento della raccolta differenziata e per garantire un servizio efficiente che consentirà anche un risparmio in termini economici per i cittadini».

Comments

comments

Top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: